Labbra definite, piene e carnose con il lip blushing

Avere labbra definite e carnose è il desiderio di ogni donna che non può vantare labbra alla Angelina Jolie, ma lip blushing può essere una soluzione. Di cosa si tratta?

Labbra definite- foto takurapic.pw

Le case cosmetiche e le beauty influencer hanno cercato di soddisfare l’esigenza delle make-up addicted di avere labbra piene e carnose, spostandosi tra lip contouring, dermaroller sulle labbra e altre idee geniali.

Tra le tecniche pensate per valorizzare le labbra in maniera naturale spicca il lip blushing, una soluzione a metà strada tra il make-up e il trattamento filler.

Il lip blushing non è una tecnica di make-up, ma un tatuaggio sulle labbra che corregge la forma, intensifica il colore e valorizza la bellezza naturale delle labbra.

Lip Blushing

Il tatuaggio delle labbra è una specie di trucco semipermanente che dona un aspetto definito e luminoso alle labbra più a lungo del make-up e del filler.

La tecnica delle “labbra arrossite” trae ispirazione proprio dall’effetto rosato del blush applicato sulle gote, lasciando intuire che si tratta di un trattamento che coinvolge tutte le labbra.

Il lip blushing può essere utile per correggere eventuali asimmetrie delle labbra, uniformare il colore naturale o donare un tocco di colore in più (senza stravolgere il tono naturale).

Questa tecnica, diversamente dalle prime prove degli anni 2000, sfrutta pigmenti naturali e BIO per regalare contorni perfetti e risultati naturali.

In pratica le labbra appariranno subito definite, rimpolpate e colorate, proprio come se fossero truccate con matita e rossetto.

Giorno dopo giorno, poi, le labbra perderanno il 30- 50% del colore fino a raggiungere una nuance decisamente più naturale.

A chi rivolgersi?

Quando si tratta di trattamenti cosmetici come il lip blushing è sempre meglio rivolgersi a un professionista per evitare brutte sorprese.

Ad ogni modo è possibile avere labbra definite e piene dopo due appuntamenti: il primo va a correggere la forma delle labbra mentre il secondo completa l’effetto finale.

Le due sedute puntano a restituire alle labbra un colore rosato così da essere pronte per ogni occasione, dalla più informale alla più speciale.

Quanto dura?

La durata del lip blushing varia da persona a persona, ma in linea di massima l’effetto dovrebbe durare dai 3 ai 5 anni. Insomma molto di più del make-up o del filler!

Myriam