Make-up anti cicatrici da acne: ecco come coprire l’inestetismo

Purtroppo le cicatrici da acne sono uno degli inestetismi più comuni nelle donne. L’acne non ha risparmiato nessuno e il più delle volte quello che rimane è il ricordo di qualcosa che ha provocato disagio e non si è riuscite a superare. Oggi arriva il make-up anti cicatrici da acne, il trucco che aiuta a gestire e superare questo problema.

Make-up anti cicatrici da acne- foto lecicatrici.it

Segni scuri e rossi molto simili a dei “buchini” fanno capolino sul viso, creando ancora imbarazzo e difficoltà. Questo disturbo può essere gestito con una serie di suggerimenti diretti a creare un make-up anti cicatrici da acne, un modo per ottenere la pelle liscia e levigata sempre desiderata.

Base trucco

La base trucco è fondamentale per gestire le cicatrici da acne e per questo la pelle del viso deve essere ben idratata e morbida prima di stendere il fondotinta. Una volta idratata a dovere la pelle, arriva il momento di scegliere il primer che potrà riempire le cicatrici lasciate dall’acne, magari usandone uno a base di silicone per riempire al meglio le zone.

Colour correcting

Se il viso è costellato da cicatrici relativamente giovani e quindi di colore rossastro allora il correttore beige potrebbe non essere sufficiente. E così, dopo aver applicato il primer, è possibile procedere con un trucco correttivo:

  • correttore verde (neutralizza le macchie che si stanno cicatrizzando)
  • correttore giallo (riduce le macchie meno recenti)

Fondotinta

La preparazione della pelle con crema, primer e trucco correttivo fa spazio al fondotinta. Ma qual è quello giusto? Se la pelle si presenta da mista a grassa allora bisogna optare per un prodotto che tiene a bada la lucidità senza seccare la pelle e leviga i solchi del volto, mentre se la pelle si mostra più secca allora è indicato un prodotto idratante e luminoso e allo stesso tempo levigante.

L’applicazione del fondotinta è il momento più delicato. Che sia spugnetta o pennello a setole piatte, la regola generale è picchiettare il fondotinta sulla pelle in modo da far entrare il prodotto nelle cicatrici dovute dall’acne.

Correttore secco

Quando il trucco presenta ancora qualche imperfezione è possibile andare a coprirle con un correttore secco dello stesso colore della pelle. Correttore, pennellino e poco prodotto possono perfezionare tutto il lavoro fatto per realizzare un make-up anti cicatrici da acne perfetto.

Fissare

Ebbene, se il fondotinta secco potrebbe non lasciar spazio per la cipria, il fondotinta idratante richiede il fissaggio del trucco proprio con la cipria. Non bisogna far altro che stendere il prodotto sulla zona T per completare la base di make-up anti cicatrici da acne.

Myriam