Mul Gwang, il trend di bellezza made in Corea

Si chiama Mul Gwang ed è il nuovo trend coreano che conferisce un aspetto radioso e fresco, come appena uscite dalla doccia. Il “riflesso dell’acqua” è un trattamento di bellezza che punta su un effetto leggermente bagnato della pelle del viso.

Trend di bellezza coreano- foto pegipegi.com

Il vento di freschezza del Mul Gwang conferisce un aspetto luminoso, ideale per tutte quelle occasione in cui si preferisce un’immagine più naturale. Si tratta di una tendenza che si può ricreare sia con il make-up che con la skincare.

Mul Gwang e skincare

La cura del viso è il primo passo per raggiungere il risultato fresco e naturale tipico del Mul Gwang. La skincare inizia con l’idratazione della pelle del viso con maschere idratanti, magari puntando su un prodotto con effetto glowy:

  • Oli per il viso – Piccole quantità di oli applicati nei punti in cui normalmente si stende l’illuminante permettono di conferire luce alla pelle.
  • Facial mist – Si tratta di prodotti che devono essere vaporizzati su zigomi e fronte per rinfrescare il viso e alleviare i rossori.

Mul Gwang e make-up

Il make-up può realizzare quell’aspetto brillante e radioso che ha reso il Mul Gwang un successo planetario. Dire addio al fondotinta, optando per una BB o una CC cream meno coprente permette di donare un effetto splendente e allo stesso tempo coprire le discromie della pelle.

Ovviamente il trucco deve essere leggerissimo: largo ai toni nude per ombretti e nuance rosate o pesca per blush e lucidalabbra.

Myriam