Come struccarsi con l’acqua micellare: cos’è e a cosa serve

Un viso struccato perfettamente e privo di impurità rappresenta la tavolozza perfetta per dar vita a qualsiasi tipo di make-up. La routine di skincare si avvale di un alleato davvero unico: l’ acqua micellare!

Come struccarsi con l’acqua micellare- foto escapewithhope.com

L’ acqua micellare è stata decantata a lungo come segreto di bellezza di molte dive e make-up artist perché velocizzava il cambio di look tra una sfilata e l’altra, una passerella o un programma televisivo.

Tutto quello che bisognava fare era spruzzare o versare un po’di acqua micellare su un batuffolo di cotone e passarlo sul viso per ottenere un viso senza impurità e privo di tracce di trucco, anche il make-up waterproof.

Acqua micellare: cos’è

L’acqua micellare è un prodotto che agisce come farebbe un latte detergente e si comporta come un tonico: da un lato deterge in profondità e dall’altro sviluppa proprietà astringenti e lenitive.

Il prodotto di skincare non è oleoso e non ha bisogno di nessun tipo di risciacquo per mantenere la bellezza naturale della pelle.

Le micelle o sfere tensioattive, insieme all’acqua termale e ai principi idratanti e lenitivi, rimuovono le tracce di trucco, il sebo in eccesso e tutte le impurità presenti sulla pelle.

Se da una parte le strutture aggreganti delle micelle intrappolano al loro interno lo sporco e le impurità dall’altro la soluzione acquosa trascina via con sé quanto catturato e idrata la pelle senza appesantirla.

La lozione micellare facilita il compito di eliminare il trucco e rispettare le esigenze della pelle, specialmente quando si tratta di pelle grassa con brufoli e sebo.

Come si usa l’ acqua micellare

L’ acqua micellare sembra la soluzione perfetta per ogni tipo di pelle, da quelle sensibili alle pelli più grasse. Esistono diversi tipi di soluzioni micellari: lozioni ad elevata tollerabilità, formule “fresh” per pelli normali o miste e acque micellari bisfasica con olio di Argan per rimuovere il trucco più resistente.

La caratteristica fondamentale dell’acqua micellare è che non richiede né un massaggio vigoroso e fregante né un risciacquo successivo all’operazione di skincare.

Come si applica l’ acqua micellare per detergere il viso in profondità?

  • Inumidire un dischetto di cotone con la soluzione micellare
  • Passare il dischetto su tutto il viso con un leggero massaggio

Due semplici passaggi sono sufficienti per rimuovere il make-up e liberare i pori da tutte le sostanze tossiche e le impurità presenti sulla superficie.

È possibile migliorare l’operazione di skincare semplicemente passando i dischetti imbevuti di acqua micellare prima sulle labbra e risalire fino agli zigomi e alla fronte per poi passare sul collo.

Myriam