Tutti i consigli per un make-up a lunga tenuta anche col caldo!

Sole, mare e relax. Certo l’estate è una delle stagioni più amate e allegre dell’anno, costellata di feste, party e occasioni speciali. L’unico nemico di questo quadro idilliaco è il caldo, antagonista per eccellenza del trucco. Ma come realizzare un make-up a lunga tenuta?

Make-up a lunga tenuta- foto donna.nanopress.it

Quando si esce di casa con un trucco impeccabile e un outfit da capogiro non si ha voglia di vedere vanificati i propri sforzi, tanto più se il make-up ha richiesto davvero tanto impegno. Ecco alcuni trucchetti per creare un make-up a lunga tenuta!

Preparare la pelle con trattamenti adatti

Questo significa muoversi con un po’ di anticipo. Un buon scrub esfoliante per eliminare le cellule morte, maschera purificante e un trattamento idratante promettono di rendere la pelle pronta per essere vestita da qualunque make-up.

Primer

Il primer pone le basi per un make-up a lunga tenuta. Si tratta di un passaggio obbligato se si vuole che il trucco duri per tutta la serata. È possibile scegliere tra prodotti con siliconi e primer senza siliconi! L’obiettivo resta quello di riempire le rughette e i pori, idratare la pelle e far durare il trucco.

Fondotinta liquido

Quando si usa il fondotinta in estate è bene optare per un prodotto liquido e un’applicazione a base di pennello o spugnetta. Ovviamente se non si rinuncia alla cipria è meglio spruzzare sul viso dell’acqua termale per fissare il make-up ed evitare un effetto polveroso.

Matita sulle labbra

Un trucco per allungare la vita del rossetto è quello di utilizzare una matita trasparente o tono su tono per i contorni labbra, stendere il rossetto, coprire le labbra con una velina e applicarci della cipria per fissare il tutto, magari sfruttando un pennello.

Ciglia

Il piegaciglia permette di imprimere una forma curva alle sopracciglia e lasciarle così tutta la serata, magari massimizzando la durata col calore di un phon. Solo dopo questa operazione sarà possibile applicare il mascara per ottenere ciglia dure e a prova di caldo!

Blush in crema o gel

Il blush segue la stessa regola del fondotinta: è meglio optare per uno in crema e picchiettarlo sulle gote con le dita, una spugnetta o un pennello e sfumare bene. Per lasciare che il blush duri tutta la serata è necessario spolverare delicatamente un po’ di blush in tinta, ma in polvere.

Salviette assorbi-sebo

Togliere il sebo in eccesso e ritoccare il trucco durante la serata potrebbe essere assolutamente necessario: le salviette assorbi-sebo in grado di eliminare l’unto dalla pelle e donare un make-up a lunga tenuta.