Tutto quello che c’è da sapere sui patch per contorno occhi

Il contorno occhi può conferire un accenno disteso al viso o un effetto stanco destinato a rovinare il make-up. Scopriamo i patch per contorno occhi!

Maschere contorno occhi- foto tokopedia.com

Un make-up impeccabile passa dalla cura di ogni parte del viso, dalle sopracciglia al contorno occhi fino alle labbra.

In particolare, seppur sottovalutata, la zona che cerchia gli occhi può dare profondità allo sguardo e creare un’aria fresca e rilassata soltanto se viene curata nel modo giusto.

Abbiamo già avuto modo di scoprire come prenderci cura della pelle sottile, delicata e sensibile del contorno cocchi per evitare la comparsa di borse, rughe, linee di espressione e varie imperfezioni.

Fortunatamente ora è possibile avvalersi di un nuovo alleato per prendersi cura del contorno occhi: il patch per contorno occhi.

Cosa sono i patch per contorno occhi?

Gli occhi stanchi e gonfi hanno le ore contate con gli eye patch, vale a dire degli speciali cuscinetti in tessuto idrofilo in grado di idratare, decongestionare e defaticare la zona del contorno occhi.

I patch per contorno occhi non sono altro che maschere occhi adesive arricchite di sostanze idratanti, tonificanti e illuminanti.

Ogni prodotto può presentare un pool di sostanze diverse, dall’acido ialuronico alle vitamine fino al boost di collagene, ma punta in ogni caso punta a sostenere il benessere della pelle e la bellezza dello sguardo.

Tutti i vantaggi

Il contorno occhi risulta più idratato, disteso e curato con i patch per contorno occhi, salutando da lontano le borse e le occhiaie antiestetiche.

L’obiettivo può essere raggiunto attraverso diverse formulazioni, ognuna pensata per ottenere un’azione idratante e rilassante del contorno occhi.

  • Acido ialuronico – L’acido ialuronico è uno dei componenti fondamentali della pelle e un boost può donare elasticità e far scomparire le imperfezioni.
  • Vitamina C – Le formulazioni sfruttano il potere schiarente della vitamina C per scolorire le discromie della pelle. Inoltre l’acido L-ascorbico è un ottimo antiossidante che contrasta l’azione dei radicali liberi.
  • Collagene – L’aggiunta di collagene permette di conferire una maggiore struttura alla pelle e ridurre gli effetti dei segni del tempo.
  • Base oro 24K – I patch contorno occhi a base di oro 24K stimolano la produzione di collagene, si prendono cura della zona delicata e donano un tocco luminoso alla pelle.

Come si usano gli eye patch?

I patch per contorno occhi non richiedono una particolare dimestichezza o una grande manualità, ma devono essere utilizzati con attenzione ai particolari.

Queste mezze lune devono essere applicate semplicemente sotto gli occhi e devono essere lasciate in posa per il tempo indicato sulla confezione.

Man mano che i minuti passano, infatti, gli ingredienti della formulazione attraversano la pelle e assolvono alle loro funzioni.

Va da sé che il trattamento a base di eye patch può entrare nella routine di bellezza, restando a quota due o tre volte alla settimana.

Myriam