Tutto quello che c’è da sapere sull’ombretto verde

Il verde non è semplicissimo da portare, un po’ per la varietà di tonalità e un po’ perché dona intensità a seconda degli abbinamenti. Cosa c’è da sapere sull’ombretto verde?

Ombretto verde- foto avdisk.ru

Il colore verde regala un punto di colore al make-up, ma non è facile da gestire. D’altronde lo abbiamo visto anche per quanto riguarda il make-up labbra con il rossetto verde.

È un colore magnetico ed eccentrico che viene spesso sottovalutato quando si decide di uscire dalla comfort zone e realizzare un make-up colorato.

La verità è che esistono tantissime tonalità e sfumature diverse, da quelle più eccentriche a quelle più portabili, e riuscire a portare o meno un ombretto verde dipende soltanto dalle scelte che si compiono.

Quando usare l’ombretto verde

L’ombretto verde promette di illuminare lo sguardo di ogni make-up addicted a seconda della tonalità e degli abbinamenti. Ma allora quando bisogna usarlo?

  • Carnagione scura – Il colore verde è luminoso anche nelle sue declinazioni più scure come il verde bottiglia e si abbina perfettamente alla pelle olivastra o alla pelle abbronzata.
  • Occhi castani – Il verde permette di mettere in risalto le sfumature marroni degli occhi castani o nocciola.
  • Età – L’ombretto verde sta bene proprio a tutte, ma la tonalità deve essere gestita in base all’età: prodotti perlati per le giovanissime e tonalità più scure per le make-up addicted più mature.
  • Rossetto – Il rossetto condiziona molto la scelta del make-up, soprattutto quanto è eccentrico e scuro. Forse è meglio rimanere sui toni nude o naturali che virano dal pesca al rosa.
  • Capelli – Perché nascondere un colore bello come il verde con una frangia? Meglio spostarla di lato e rendere lo sguardo protagonista indiscusso.
  • Sopracciglia – Il colore verde dona profondità allo sguardo, ma rischia di perdere la sfida con sopracciglia troppo sottili e impalpabili.

Come portare l’ombretto verde

Da quanto detto fin ora sembra proprio che il colore verde sia alla portata di tutte le make-up addicted. Insomma basta fare le scelte giuste e imparare a portarlo al meglio.

Smokey eyes

Tra gli smokey eyes colorati non poteva mancare lo smokey eyes verde, quello che si realizza con i colori neutri o le tonalità più eccentriche.

Dal color champagne all’arancio, quindi, lo smokey eyes verde permette di rendere più profondo e sensuale lo sguardo.

Color block

Le make-up addicted più audaci possono optare per un trucco occhi eccentrico con ombretto verde e viola per sfruttare tutto il potenziale dei colori complementari.

Tonalità oro

Un’altra accoppiata vincente è quella che vede protagonisti l’ombretto verde e l’ombretto oro, meglio se cremosi e metallizzati. Lo sguardo diventerà protagonista indiscusso!

Myriam