Quantcast

Malena la Pugliese parla dei pregiudizi: “Mi sento molto vicina alla comunità gay”

Malena la Pugliese ha parlato dei pregiudizi contro le attrici a luci rosse e la comunità lgbt durante una recente intervista rilasciata a NapoliToday. Reduce dai suoi impegni professionali negli Usa e in Ungheria, la sensuale attrice a luci rosse Malena ha spiegato com’è cambiata la percezione della massa nei suoi confronti dopo la partecipazione all’Isola dei Famosi.

Malena la Pugliese – Foto: Facebook

L’ex politica del Partito Democratico di Gioia del Colle Filomena Mastromarino ha asserito: “La mia vittoria è stata totale quando ho visto una signora di 80 anni che mi ha chiesto il selfie. Mi ha fatto i complimenti, mi ha detto che sono di una delicatezza unica e mi vede in tv. La mia vittoria è avere il consenso da chi apprezza la mia persona”.

La grande protagonista del Mediterrean Pride of Naples, manifestazione partenopena per i diritti della comunità LGBTQI, è molto vicina alla causa gay: “Ho finalmente ricevuto l’invito. Mi sento molto vicina alla comunità LGBT. Mi sono sempre sentita una di loro, indipendentemente dagli orientamenti sessuali, ho fatto una scelta di vita contrastante nella società attuale. Ricordo sempre le parole del mio amico Berto – ha detto la musa del ricco, potente e influente divo dell’hard Rocco Siffredi a NapoliToday -, ragazzo omosessuale a cui tengo tanto: ‘Adesso capisci come mi sento io’… Solo i diritti civili possono cancellare i pregiudizi della società”. In quel momento ho capito quanto posso essere vicina a quel mondo. Il fatto di non essere accettata in società per le mie scelte lavorative mi ha fatto riflettere”.

Malena ha poi voluto trasmettere un messaggio significativo a tutti quei ragazzi gay e ragazze lesbiche che non hanno ancora fatto coming out: “Le prime persone in cui cercare comprensione sono sicuramente i genitori. Ovviamente all’inizio non è facile, ma le persone che ti amano ti accettano per quello che sei. Io sono figlia unica e posso dire che la famiglia è stata fondamentale in questo caso”.

Anche per lei non è stato affatto facile rivelare ai suoi genitori la sua professione di star a luci rosse. Ama moltissimo Napoli e i napoletani, perché la fanno sentire sempre a casa.