Quantcast

Malgioglio contro matrimoni e adozioni gay. “La mamma è importante”

??????????????????È un Malgioglio scatenato e controcorrente quello intervistato a la Zanzara su Radio24. Cristiano, gay dichiarato da tempo e uomo di spettacolo, intervistato in diretta, ha voluto dire la sua sui matrimoni tra gente dello stesso sesso e le adozioni gay. Contrariamente a quanto si possa pensare, Malgioglio si è detto estremamente contrario ai matrimoni gay: “mi sembra una battaglia antica, vecchia. Io non mi sposerei mai e non adotterei mai dei bambini. Ma non durano neanche i matrimoni etero – dice Malgioglio a La Zanzara – ma quale matrimonio gay…”.

Poi ha opinato sulle adozioni: “Un bambino deve crescere con una donna, la parola mamma è troppo importante. Però due uomini e due donne possono dare un affetto enorme ad un piccolo”.

Due parole anche per i gay che si baciano per strada non sono mancate: “Due uomini che si baciano per strada non va bene, bisogna avere pudore e riservatezza. Anche i bambini camminano per strada. Se noi gay avessimo più pudore potremmo ottenere  tantissimi risultati”. “L’omofobia invece è una cosa orribile – aggiunge Malgioglio- e  io ogni anno vado a Cuba con Mariela Castro, la nipote di Fidel e figlia di Raul. Lei sta facendo cose meravigliose contro l’omofobia. Sui diritti a Cuba sono molto più avanti di noi”.

Il pudore e la riservatezza sembrano davvero importanti per Cristiano, che quest’anno festeggia 40 anni di carriera di spettacolo, e i Gay Pride non farebbero per lui: “Mi sembra una cosa da carnevale, li trovo confusi questi gay e trans  in costume da bagno. Vadano a Cuba, dove c’è una marcia diversa senza tutto questo clamore.  Bisogna avere anche un po’ di pudore”.