Quantcast

I Maneskin in concerto a Perugia: Damiano delizia i fan con la pole dance

I Maneskin hanno galvanizzato il pubblico dell’AfterLife di Perugia durante la loro prima tappa del tour 2018 con una pole dance mozzafiato del frontman Damiano David. L’esibizione al palo del 19enne artista Damiano è stata infatti uno dei momenti più intensi del primo concerto della rock band, che si è classificata al secondo posto a X Factor 2017, dopo Lorenzo Licitra.

Damiano David dei Maneskin – Foto: Instagram

I Maneskin hanno proposto 19 brani, di cui 17 tratti dai repertori dei mostri sacri della musica mondiale, dai Rolling Stones e Stevie Wonder a Ed Sheeran e Michael Jackson. Pole dance, tacchi a spillo e maglia a rete per Damiano che ha mandato letteralmente in delirio i fan a Perugia.

Il giovane e dannato artista dei Maneskin ha subito catturato l’attenzione oltre che dei fan anche dei media durante questa prima tappa del tour 2018 grazie al suo show ad alto tasso erotico.

Vi amo? #thisismåneskin

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar) in data:

In fin dei conti Damiano aveva dichiarato in un’intervista rilasciata due mesi fa a Diva e Donna: “Ai Maneskin piace andare sempre oltre”.

Watch me, do this! Me for: @glamouritalia ?

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar) in data:

“Siamo già arrivati sul palco con l’etichetta di antipatici – aveva spiegato Damiano David -, siamo ‘coatti’ perché il coatto ha l’arroganza, l’irriverenza per non temere di confrontarsi con chi è più vecchio. Siamo adolescenti normali, cui la vita da adolescenti va stretta. Il pubblico in Italia si è stufato del bravo ragazzo con gli occhi azzurri, che non dice parolacce e non fuma. Credo sia il tempo della rockstar – aveva aggiunto – che esagera e sfascia le stanze d’albergo. Nel video Chosen sono nudo e intorno c’erano 30 persone, ci piace sempre andare oltre”.

Quali sono le prossime tappe del tour della rock band? I Maneskin saranno in concerto a Napoli (Hart) il 24 febbraio e il giorno dopo a Bari (Demodè Club).