Quantcast

Marco Carta è gay? Lui smentisce, Alberto Dandolo lo incalza su Facebook

Marco Carta è gay? E’ un gay velato? Quante volte abbiamo ascoltato queste domande? Tantissime domande! Fin dai tempi della sua partecipazione e vittoria al talent show di Canale 5, Amici di Maria De Filippi 2008. La partecipazione di Marco Carta all’Isola dei famosi 2016 ha nuovamente riacceso la macchina del gossip. Il naufrago vip dell’Isola dei famosi 2016 Marco Carta era finito al centro della cronaca rosa per una presunta tresca con l’attore spagnolo della soap opera Il Segreto, Jonas Berami. Gli amici, le mamme e le ex fidanzate di entrambi i naufraghi hanno stigmatizzato questi rumor, parlando si spazzatura… Alberto Dandolo di Dagospia ha poi rivelato che Marco Carta ha un amico molto speciale di nome Sirio… Ora che il reality show di Canale 5 è terminato, il cantante sardo ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair in cui ha toccato questo argomento bollente!

Marco Carta con Alessia Reato - Foto: Facebook
Marco Carta con Alessia Reato – Foto: Facebook

“Quando qualcuno mi parla – ha detto Marco Carta a Vanity Fair -, non mi chiedo se abbia una voce effeminata o un compagno che lo aspetta a casa. Non capisco come l’andare a letto con una persona dello stesso sesso possa togliere qualcosa alla propria professionalità o alla propria bravura. Io sono molto open-mind, sono cresciuto in una casa molto umile, ma frequentata da gente di ogni parte del mondo. Non è qualcosa di cui vergognarsi. E’ il concetto che è sbagliato – ha proseguito – Non dovremmo neanche chiedercelo”. E sul suo futuro ha aggiunto: “In questo momento vedo tanto lavoro. La famiglia è molto lontana anche perché, oggigiorno, i tempi sono cambiati. Quando hai 30 anni è come se ne avessi 20: come potrei pensare a costruirmi una famiglia a soli 21 anni?”.

Le dichiarazioni dell’artista sardo stanno scatenando un vespaio di reazioni e polemiche in Rete. Sui siti, blog, forum e giornali a tematica lgbt non mancano frecciatine al veleno nei confronti del vincitore del Festival di Sanremo 2009. Sulla questione è intervenuto nuovamente il giornalista di Dagospia Alberto Dandolo con un post condiviso sul suo profilo Facebook.

“Caro Carta, il punto è proprio questo: Non bisogna fingersi ciò che non si è – ha esordito il giornalista gay dichiarato di Dagospia e Oggi – Per quanto mi riguarda provo interesse per la tua sessualità al pari, se non meno, del nuovo singolo (Esta vida Bum, Bum, Bum..!) di Wanda Fisher (ex sosia di Ivana Spagna)! La questione però è un’altra Marcolino bello! Se tu dovessi essere gay e non avere voglia di dirlo – ha proseguito -, che problema c’è? E’ una tua legittima scelta. Mica sei obbligato! Ma se lo sei e sfoderi amori etero, fidanzate segrete e passione per la gnocca… beh… allora in questo caso non offendi solo te! Ma pure me”. Marco Carta replicherà ad Alberto Dandolo?

Marco Carta gay, il pensiero di Alberto Dandolo