Quantcast

Marco Stabile si difende dall’accusa di stupro “Sono innocente”

images

L’ex tronista di Uomini e Donne, Marco Stabile, racconta la sua verità dopo le pesanti accuse di stupro che l’hanno colpito la scorsa settimana. L’ex tronista era stato accusato di stupro su una minorenne insieme ad un suo amico “Dico semplicemente che sono sereno e che la magistratura non potrà fare altro che archiviare la mia posizione, senza nemmeno, mi auguro, rinviarmi a giudizio” ha rivelato l’ex tronista che fu cacciato da Uomini e Donne poichè non era riuscito a creare nessun rapporto concreto nello studio.

Olivia Nati, l’avvocato di Marco Stabile, ha difeso il suo assistito rivelando “Per Marco, questa è stata una vicenda delicata: ha sofferto molto. Non solo Marco non sarebbe capace di fare un gesto del genere, ma è anche un bel ragazzo che non ha alcun bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera.” ha detto l’avvocato “Al momento Marco è indagato, e a suo carico non ci sono prove a riscontro delle dichiarazioni della ragazza che lo accusa.”ha rivelato la Nati

Riguardo alle accuse mosse al suo assistito, di aver stuprato una 14enne l’avvocato ha spiegato “Tra l’altro durante la serata in cui sarebbe avvenuto l’episodio le ragazze presenti erano due, ma una non si ricorda assolutamente nulla e anche questo ovviamente non dà riscontro alle accuse contro Marco.” ha detto “Inoltre le indagini fatte per cercare ulteriori riscontri, scientifici e no, alle dichiarazioni accusatorie di queste ragazza, hanno dato tutte esito negativo. Non si sa se Stabile verrà o meno processato. Noi stiamo ancora aspettando il rinvio a giudizio: fino a quel momento, Marco non è ancora nemmeno imputato.”

Di certo presto sarà chiarita la posizione del tronista e si spera che questa brutta storia si risolverà portando a galla la verità, qualunque essa sia.

Di Valentina Vanzini