Quantcast

Marika Fruscio tifa Napoli, ma vota Lega

marika-fruscio-con-la-maglia-del-napoli

Marika Fruscio nell’occhio del ciclone dopo che è stata accusata dai supporter napoletani di non essere una vera tifosa del Napoli “Sono di estrema destra e alle ultime elezioni ho votato Matteo Salvini” aveva raccontato alla Zanzara su Radio24, una fede politica, quella di Marika, che non sarabbe compatibile con quella calcistica.

“Voto la lega ma ho una casa ai Ponti Rossi a Napoli” ha raccontato l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne “Non sapevo che la Lega Nord avesse detto parole contro i napoletani ed i meridionali. Io sono contro gli immigrati ed il ritorno alla lira al posto dell’euro come dice Salvini. Lungi da me di dire qualcosa contro la gente che mi ha accolto a braccia aperte”.

Una giustificazione che non è andata bene ai supporter  del Napoli che hanno criticato l’ex corteggiatrice del programma di Maria De Filippi “Troviamo poco credibile che la Fruscio non sappia che da anni i leghisti insultano i meridionali e che non li abbia mai difesi da queste accuse razziste. Votare lega e tifare Napoli a noi sembra sembra davvero poco credibile, strumentale e opportunistico”.