Quantcast

Emma Marrone sexy al mare

emma-marrone-al-mare

Emma Marrone si gode il meritato riposo in Puglia, la sua terra d’origine, fra mare e vecchi amici. la cantante è recentemente tornata a parlare delle polemiche che l’hanno coinvolta “Perché spesso non conta che cosa si dice ma chi lo dice” ha detto “Quando apro bocca io, si scatena la guerra. Sempre. In Italia tutti hanno il diritto di esprimere un’opinione. Forse la regola per me non vale perché non mi perdonano il successo? (ride)… Non dimentichiamo che sono uscita da un talent show. E in questo Paese i pregiudizi verso chi viene fuori da un programma televisivo come Amici sono molto forti. Ma io vado avanti per la mia strada e dico quello che penso”.

D’altronde Emma Marrone si è arresa all’idea di non poter piacere a tutti “No, non si può piacere a tutti. Sono arrivata fin qui con una faccia sola: di bronzo. E non ho intenzione di rinunciarci per avere qualche ammiratore in più. Noon ha senso nascondersi dietro una maschera. Io sono sempre stata me stessa, solo così mi sento libera” ha spiegato.

“All’80% affronto le mie giornate con l’entusiasmo di una 17enne. E spesso mi rendo conto di essere ancora ingenua nei confronti della vita, come Biancaneve al cospetto della matrigna cattiva” ha spiegato la cantante “Del resto sono tanti i dolori che mi hanno costretto a crescere. Nei moment più duri tendo a toccare il fondo. Ma poi riesco a trovare la forza di risalire. Con il sorriso”.

Ma alcune cose dopo il successo non sono mai cambiate “L’affetto di chi mi vuole bene. La mia famiglia. Gli amici veri che si contano sulle dita di una mano: quelli che, nonostante i premi, la vittoria a Sanremo nel 2012 e i dischi di platino, continuano a chiamarmi Emmanuela, con il mio vero nome” ha raccontato.

“Detto fra noi, non sono una maniaca della palestra. I piaceri della vita prendono il sopravvento sui doveri. Amo la buona tavola e a un bicchiere di vino rosso in compagnia non so dire di no. Sono una mangiona e si vede, ma mi vado bene così”.