Quantcast

Mary J. Blige veste i panni di una poliziotta in Body Cam

L’interpretazione di Mary J. Blige in Mudbound le è valsa la nomination all’Oscar e Golden Globe, oltre che la fama di attrice. Ora la cantante prenderà parte alla pellicola Body Cam, un film horror prodotto dalla Paramount Pictures.

Mary J. Blige – foto youtube.com

Body Cam, diretto dal regista Malik Vitthal, racconterà la storia di un gruppo di agenti del Dipartimento di Polizia di Los Angeles che viene perseguitato dallo spirito di un adolescente di colore ucciso da due poliziotti bianchi.

L’omicidio è stato filmato da una telecamera, ma è stato fatto a pezzi per non invischiare nella faccenda i colpevoli. Sarà la poliziotta interpretata da Mary J. Blige a fare luce sull’omicidio grazie alle sue continue visioni dell’accaduto.

Body Cam porterà sul grande schermo un tema quanto mai caldo degli ultimi decenni e che Mary J. Blige ha trattato nella sua canzone Mighty River scelta come colonna sonora del film di Mudbound.

La sceneggiatura, firmata da Richmond Riedel e riscritta da Nic McCarthy e John Ridley, promette di creare una pellicola davvero coinvolgente.