Quantcast

Massimiliano Morra e Dalila Mucedero si sono lasciati: arriva la conferma ufficiale

Massimiliano Morra e Dalila Mucedero si sono lasciati già da un pezzo. Il matrimonio della coppia è saltato. La conferma è ufficiale. A parlarne è proprio l’ormai ex fidanzata dell’attore ed ex concorrente del Grande Fratello Vip 5. Dalila ha annunciato la rottura tramite un post condiviso sul suo profilo Instagram. Nessuna reazione o dichiarazione ufficiale, almeno fino ad ora, da parte di Massimiliano Morra. Ma che cosa ha scritto l’ex compagna dell’attore campano?

Massimiliano Morra con la fidanzata Dalila e la madre
Massimiliano Morra con la fidanzata Dalila e la madre – Foto: Chi e Dagospia

Dalila è stata molto chiara sui social: “Buongiorno, anche se non toccava a me fare questa comunicazione (da non personaggio pubblico), ancora una volta affronto la situazione mettendoci la faccia. Tra l’altro ancora una volta a testa alta. Perché mi sembra rispettoso per tutte le fanpage e le persone che ci hanno supportato, mettervi a conoscenza che io e Massimiliano Morra non stiamo più insieme già da un bel po’ di tempo“.

Massimiliano Morra e i rumor sulla sua presunta bisessualità

Ai tempi della sua partecipazione al GF Vip 5 si palò moltissimo della vita privata di Massimiliano Morra. L’outing clamoroso di Adua Del Vesco sulla presunta omosessualità o bisessualità di Massimiliano Morra fece molto scalpore. Anche il famoso e popolare manager dei vip Lele Mora rivelòLive – Non è la D’Urso che “Morra non è gay, ma ha avuto una storia con un personaggio molto famoso per far carriera ed entrare nella casa del GF Vip“.

Dalila Mucedero e la madre di Massimiliano Morra difesero a spada tratta l’attore campano dalle pagine del settimanale di gossip Chi.

«Mio figlio sta subendo di tutto solo perché è un gran bravo ragazzo», disse mamma Patrizia.

Per poi aggiungere: «Non è abituato a mettere in piazza le proprie vicende personali, è da quando ha vinto il concorso Il più bello d’Italia che gli danno del gay, ma queste cose non lo toccano perché ha molto rispetto verso gli omosessuali e non ha bisogno di sottolineare la sua eterosessualità. Trovo assurdo che nel 2020 si facciano discorsi così discriminatori».

«Ma quale gay? Dopo due anni che stiamo insieme dovrei saperlo e vi assicuro che non è così», sottolineò l’allora compagna Dalila.