Quantcast

Maxtape è il nuovo lavoro di Nerone

Maxtape è il nuovo lavoro di Nerone. Anticipato da tre singoli acclamati dal pubblico – “Bataclan”, “Radici” e “Un sec” -, “Maxtape” è composto da 18 tracce che ben rappresentano lo stile e lo spirito del rapper milanese, chiamato dagli amici Max.

“Maxtape” non è né un album ufficiale né un vero mixtape ma un concentrato di rap pieno di punchline e rime irriverenti che afferma Nerone come uno dei rapper più ispirati in circolazione. Grazie alla sua attitudine brillante e alla tecnica, negli ultimi anni Nerone è diventato un punto di riferimento credibile e affidabile per tutto il pubblico che ama il rap e l’impressionante lista di ospiti presenti in “Maxtape” svela che, anche nella scena, si è guadagnato una considerazione rara. I featuring parlano chiaro e – in ordine di tracklist – sono: Emis Killa, Jake La Furia, Fabri Fibra, Boro Boro, Gianni Bismark, Axos, Nitro, Gemitaiz, Highsnob, Danti, Tormento, J-Ax, Maruego, Mido e Clementino. “Tutti questi artisti – racconta Nerone – hanno risposto alla mia chiamata. Ho pensato che fosse il momento giusto e l’occasione migliore per raggruppare in un mio lavoro collaborazioni inedite e ripeterne alcune. Si tratta di artisti con cui c’è stima, rispetto e un bel rapporto”.

Tutte le voci coinvolte rappano su produzioni musicali originali firmate da talenti come Biggie Paul, che collabora con Nerone da anni, e Sine, Espo, A-Kurt, Funkyman, 2P, Foreigner, Frenkie G, Marco Azara, Mastermaind, Garelli, Pj Johnson e Big Joe.

“Milano ha un nuovo king”, diceva Nerone a dicembre 2020 – nel remix pubblicato su Instagram del brano di Emis Killa e Jake La Furia “Sparami” -, e sulla copertina di “Maxtape” c’è una corona che assume la forma del Duomo, simbolo della città in cui Nerone è nato e si è formato. Nerone, da sempre, vive intensamente sia il centro che la periferia di Milano e nei suoi testi spesso racconta pezzi di vita della città, inoltre è uno degli ambasciatori del riocontra, tipico slang milanese. Insomma, nell’epoca in cui i rapper di tutta Italia vengono a Milano, Nerone, da “insider”, è diventato un punto fermo per chiunque abbia a che fare con l’hip hop.

Il packaging di “Maxtape” ha un cd ispirato ai mixtape dei primi anni duemila, quando circolavano copie masterizzate con copertine autoprodotte, e un vinile curato nei dettagli con la corona-Duomo dorata in risalto.

Maxtape è il nuovo lavoro di Nerone: la tracklist

01 Vivo (prod. Sine)
02 Ben Fatto (prod. Espo)
03 Madunina feat. Emis Killa, Jake La Furia (prod. A-Kurt)
04 Bataclan feat. Fabri Fibra (prod. Funkyman)
05 Party Boys (prod. 2P)
06 Hasta La Vista feat. Boro Boro (prod. A-Kurt)
07 Madafacca feat. Gianni Bismark, Axos (prod. Foreigner)
08 Un Sec feat. Nitro, Gemitaiz (prod. Biggie Paul)
09 Savage feat. Highsnob (prod. Foreigner)
10 Old Man (prod. Espo)
11 Posso feat. Danti (prod. Frenkie G)
12 Nei casini ci vado io feat. Tormento (prod. Marco Azara)
13 HH Level Up (prod. Espo)
14 East Side feat. J Ax (Prod. Mastermaind)
15 Muñeca feat. Maruego, Mido (prod. Garelli)
16 Radici feat. Clementino (prod. Pj Johnson)
17 S.O.S nel Mare (prod. A-Kurt)
18 Oh Yes (prod. Big Joe)