Quantcast

Michael Fassbender: “Ho rifiutato un ruolo in Star Wars”

Michael Fassbender, l’attore che presto vedremo al cinema con Assassin’s Creed, avrebbe potuto partecipare all’ultimo episodio di Star Wars – Guerre Stellari, Il risveglio della forza, ma ha deciso di rifiutare il ruolo perché troppo impegnato.

fassbender-1068x571

Fassbender ha infatti rivelato durante un’intervista per Josh Horowitz che la Lucasfilm lo contattò per un provino: «Abbiamo parlato di un ruolo. Abbiamo avuto una conversazione. Ma ero già impegnato in altro durante l’estate».

Non sappiamo, però, qual era il ruolo specifico offerto all’attore. Nel 2014 si diceva che Fassbender avrebbe lavorato con Hugo Weaving e Adam Driver, quest’ultimo poi fu l’unico a essere scritturato in Star Wars nei panni dei villain Kylo Ren.

Alcuni dicono che l’attore fosse in trattative per i ruoli del Generale Hux o di Kylo Ren, o magari di Poe Dameron, ruolo alla fine offerto a Oscar Isaac.