Quantcast

Michael Jackson sporco “Faceva la pipì sul pavimento di casa”

Michael-Jackson-38211-1-402

Nuove scioccanti rivelazioni su Michael Jackson a diversi anni dalla sua morte. Cinque cameriere del re del pop infatti sono state intervistate dal New York Post dando un quadro della star non proprio piacevole, sembra infatti che Michael fosse sporso e anti igienico “Michael, ogni tanto, correva intorno agli animali e successivamente sporcava di cacca tutta la casa. Se tu gli dicevi qualcosa, lui minacciava di fare delle palle di neve di cacca e di tirartele addosso” ha raccontato una cameriera.

Le cameriere hanno raccontato poi che quando Oprah Winfrey fece una visita nel ranch di Michael Jackson il re del pop reagì così “Ha letteralmente fatto la pipì sul pavimento della porta d’ingresso, proprio dove aveva visto Oprah camminare. Era surreale. Lui rimase lì, si slacciò i pantaloni e iniziò ad urinare sul pavimento”.

“La sua vita cambiò dopo il 1993, quando ha dovuto pagare quel ragazzo. Era diventato la persona più sporca e anti-igienica di Hollywood” hanno spiegato le cameriere “Ci sono state molte volte in cui sono dovuta entrare di nascosto nella sua camera e cambiare le lenzuola. Non riuscivo a capire come faceva a dormire in quella sporcizia. C’erano calze e mutande nel letto, patatine e un pollo mezzo mangiato, bottiglie vuote di vino e whisky sul pavimento. La sua camera da letto puzzava. Michael è diventato una persona depravata e tossicodipendente. E’ stato plagiato”.