Quantcast

Michele Morrone soffriva di ansia e attacchi di panico

Michele Morrone è uno degli attori emergenti più sexy e tenebrosi del cinema italiano. Il bellissimo attore e modello dal fascino bello e dannato è stato eliminato sabato scorso da Ballando con le stelle 2016. In un’intervista rilasciata al settimanale Vero ha confessato di aver sofferto in passato di ansia e attacchi di panico. “La prima volta che è successo – ha spiegato Michele Morrone – ho provato una paura incredibile all’improvviso. Ero seduta con una mia amica in bar, avevo poco più di 16-17 anni. Ho cominciato ad avere paura senza una motivazione logica. Sudavo freddo e non me ne spiegavo il motivo”.

Michele Morrone - Foto: Facebook
Michele Morrone – Foto: Facebook

Lui ha perso il padre quando aveva 12 anni ed è riuscito a liberarsi di queste fobie grazie alla poesia. Felicemente sposato con la stilista libanese Rabia e padre di un bambino, Michele Morrone ha raccontato: “Scrivere versi mi ha aiutato a esprimere ciò che avevo nel mio animo. Tuttora scrivo poesie. Non per gli altri, ma per me stesso, perché la considero una specie di cura. Ce l’ho fatta da solo, perché ho un carattere estremamente forte. Non mi andava di essere gestito dagli attacchi di panico: desidero gestire me stesso. Gli attacchi di panico sono legati a uno stato di depressione – ha proseguito l’attore -, quando si manifestano ti senti giù di morale, credi di essere l’unico al mondo a soffrirne. Però, a un certo punto, mi sono fatto un esame di coscienza e ho cercato di capire da dove provenisse il mio malessere”.

Verrà ripescato a Ballando con le stelle 2016? Noi speriamo di sì!