Quantcast

Michelle Hunziker rivela: “Mio padre amava più l’alcol di me”

Michelle Hunziker ha rivelato in un’intervista a cuore aperto rilasciata a TV2000 nel programma Ave Maria che suo padre amava più l’alcol di lei. Ha raccontato che quando beveva cambiava carattere e diventava aggressivo.

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi – Foto: Instagram

La star tv svizzera naturalizzata italiana ha dichiarato: “Quando i miei genitori si sono separati, aspettavo che mio padre mi venisse a prendere. Lui mi dava appuntamento, ma poiché l’alcol purtroppo ti annebbia tutto, si dimenticava. Allora io stavo ore e ore con lo zaino ad aspettare che tornasse papà, e lo difendevo contro tutti”.

Sua madre Ineke lavorava anche per suo padre. “Era uno di quegli alcolizzati che non ammettono di esserlo – ha detto l’imprenditrice e conduttrice tv Michelle Hunziker -, quindi è peggio. Un uomo meraviglioso, un’anima stupenda… però nel momento in cui iniziava a bere cambiava carattere e diventava aggressivo“.

La sua vita è radicalmente cambiata quando ha conosciuto e si è innamorata di Eros Ramazzotti. “Abbiamo cercato un bambino presto e per me la maternità è stata veramente importantissima – ha sottolineato la mamma vip di Aurora Ramazzotti -, è stato un regalo di Dio incredibile perché è grazie a questa bambina che ho iniziato a pormi delle domande che mi hanno anche salvato più avanti nella mia esistenza. Bisogna essere anche un po’ folli e dare priorità alla famiglia e ai bambini, perché grazie a loro tu puoi diventare qualcuno, puoi cambiare la tua personalità. Non sei più tu il centro di tutto e automaticamente fai meglio le cose, quindi eccelli”.

Poi si è rotto l’incantesimo ed è finita nella trappola della setta. “Dopo cinque anni con Eros arriva una piccola crisi – ha ricordato la presentatrice tv di Striscia la notizia – Io inizio a perdere i capelli e non capisco il perché, mi sono fatta vedere da tutti i più grandi professionisti. Ed ecco che arriva una donna, anche fisicamente molto bella, molto accogliente, piccolina, profumava di buono, era bionda, sempre sorridente; quella è stata la vera trappola perché vedo una che è sempre gioiosa, che mi abbraccia, che mi coccola e mi accoglie con tutti i miei problemi. Tra l’altro è stato proprio il mio ex marito a farmela conoscere; pensa il destino, che roba”.

La figlia Aurora l’ha salvata, che un giorno le ha detto: “Mamma, io voglio ritrovare la mia mamma bionda e sorridente”. Michelle si è poi risvegliata: “Siamo in simbiosi, Aurora e io; quindi il giorno che mi ha detto così mi ha davvero mandato un segnale di una potenza incredibile”.

Il secondo periodo della sua vita le ha regalato un nuovo principe azzurro, Tomaso Trussardi, che poi ha sposato e con cui ha messo al mondo Sole e Celeste.

“Tomaso per me – ha asserito Michelle -, oltre a essere un grandissimo amore, rappresenta la stabilità. La stabilità è importante nella vita, è importante rendersi conto che hai trovato una persona con la quale vuoi camminare. Ovviamente non è sempre una passeggiata a ciel sereno. Io dico sempre: riuscire a realizzarsi nel lavoro è molto bello, ma il vero successo è nella vita privata con tuo marito, con la tua famiglia. Pensare di avere accanto una persona che mi ama così tanto e io amo così tanto mi da un senso di stabilità e questo è tutto per me”.