Quantcast

Mika e i ricordi dell’infanzia: “Una ex professoressa mi umiliava sempre”

Mika si è tolto qualche sassolino dalla scarpa in occasione della manifestazione “Il Tempo delle Donne” alla Triennale di Milano. Il fenomenale giudice di X Factor ha puntato e al tempo stesso alzato il “dito medio” verso la sua ex professoressa, rea di avergli rovinato l’infanzia.

Mika – Foto: Facebook

“Io mi sono ritrovato – ha spiegato l’artista – in un incubo totale, ho smesso di parlare per un po’ di tempo. Ho dimenticato come scrivere e come leggere grazie a questa donna che ha un po’ rovinato questo periodo della mia vita. Prima lo dicevo molto più dolcemente, però no… lei ha rovinato questo periodo della mia infanzia con tante cose, ogni giorno c’era qualcosa”.

Il celebre cantautore e showman libanese naturalizzato britannico ha poi analizzato nel dettaglio le punizioni inflitte dalla sua ex professoressa a lui e ad altri suoi due compagni di classe: “Lei aveva identificato due o tre persone e aveva deciso che noi eravamo le vittime di quest’anno…i poemi scritti per umiliare uno di noi e poi messi su un muro e tutta la classe doveva recitare il poema. Dovevamo stare in piedi sulla sedia aspettando per ore. Venivi messo da parte, ma dentro il tuo gruppo scolastico. Non nell’angolo, era meglio l’angolo, ma lì… mentre tutti gli altri facevano altre cose tu stavi lì sulla sedia”.