Quantcast

Milano Jewelry Week torna a giugno: “Tra addetti al settore c’è tanta voglia ripartire”

Milano Jewelry Week torna a giugno. Tra gli addetti al settore c’è tanta voglia ripartire. Dopo lo stop forzato del 2020, dal 3 al 6 giugno 2021 torna la settimana milanese dedicata al gioiello, la Milano Jewelry Week, con mostre collettive e personali, vernissage, esposizioni di gallerie e scuole internazionali, serate di premiazione, workshop, cocktail party e performances che – spiegano i promotori – animeranno per 4 giorni palazzi storici, atelier di alta gioielleria, laboratori orafi, accademie, gallerie d’arte, boutique di moda e showroom di design.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Milano e CNA Federmoda, intende raccontare il gioiello – prezioso, contemporaneo, bijou e fashion – da molteplici punti di vista, dalla storia alla tecnica, passando per le contaminazioni con l’arte e la moda.

Alla collettiva Artistar Jewels, prevista a Palazzo Bovara, saranno esposti gioielli contemporanei di 200 artisti e designer provenienti da 40 diversi Paesi.

“Stiamo vivendo tutti un periodo storico molto particolare e nonostante le tante difficoltà – dice Enzo Carbone, CEO di Prodes Italia, la società che ha ideato la manifestazione – non ci siamo mai fermati, anzi, abbiamo incrementato la nostra proposta per la prossima week sia in termini di contenuti, sia in partecipanti. Sono davvero felice nel riscontrare tra tutti gli addetti al settore, tanta voglia di ripartire”.