Quantcast

Miss Europa 2019 Giulia Ragazzini denuncia: “Un famoso cantante mi ha proposto di fare se**o con lui in cambio di un video musicale”

Miss Europa 2019 Giulia Ragazzini ha denunciato in un’intervista radiofonica ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, di aver ricevuto una proposta a luci rosse da un famoso cantante in cambio di una comparsa in un video musicale. La bellissima modella italiana, la prima a vincere il titolo di Miss Europa, ha rivelato: “Questo è un mondo più sporco rispetto agli altri – ha confessato la modella -, ma ogni ambiente deve fare i conti con certe dinamiche. Offerte particolari? Varie volte è successo, soprattutto per quanto riguarda i registi o cantanti, che ti promettono di farti fare i loro videoclip musicali. Magari può capitare che ti piace un cantante, gli lasci un like su Instagram, lui vede e ti manda un messaggio privato. Facendoti delle proposte indecenti”.

Ha parlato anche di un artista molto famoso e in voga in questi ultimi tempi. “Uno, molto famoso, tra i più famosi oggi, mi ha detto che mi avrebbe fatto fare il suo videoclip a patto che fossi andata con lui – ha denunciato la modella -, ma non era tutto. Mi ha anche detto che il suo gatto avrebbe dovuto guardarci. A me piacciono molto i gatti – ha continuato Giulia -, ma non così tanto come piacevano a lui. Lui ama condividere le sue nuove fiamme con il gatto. Cioè lui mi ha invitato a casa sua, mettendo come condizioni il fatto che il gatto dovesse guardare. Sono rimasta sconvolta, ora ogni volta che sento le sue canzoni in pubblico scoppio a ridere”.

Giulia Ragazzini ha poi sottolineato: “Su Instagram arriva qualsiasi cosa. Dagli uomini che propongono di farmi indossare i vestiti delle mogli in cambio di denaro, agli aspiranti schiavi. Dagli Emirati Arabi mi scrive tanta gente chiedendomi di fare dei selfie con i loro falchi. Qui abbiamo cani e gatti, lì vanno in giro con i falchi”.

Visualizza questo post su Instagram

Beauty may be dangerous but intelligence is lethal #misseurope#worldnexttopmodel#beirut#beauty#blackswan#danyatrachecouture#crown

Un post condiviso da Giulia Ragazzini (@giulia__ragazzini) in data:

Il trionfo a Miss Europa 2019

L’esperienza a Miss Europa 2019 è stata fantastica, ma non sono mancati problemi e incomprensioni con le altre concorrenti in gara. In alcuni casi si sono verificati episodi davvero spiacevoli… La modella italiana ha asserito: “Io ho studiato legge, vivevo a Londra, è stato un caso che io abbia partecipato. Sono stata un mese con sessanta modelle, non si mangiava molto, si facevano quattro ore al giorno di sport, è stato difficile. Mi sono trovata bene anche con le altre ragazze, ho imparato tantissimo, mi è servito molto”. Ha svelato che la rivalità tra le partecipanti a questi concorsi è enorme: “Dopo la mia vittoria è successo di tutto. Abbiamo litigato, alcune mi hanno strappato il vestito. Quando sono tornata in camerino ho trovato questo vestito che avrei dovuto anche restituire strappato in mille pezzi. Sospetti? Su più di una ragazza. Mi hanno fatto questo ‘regalo di gruppo’. Le russe erano molto toste, ma anche le ucraine, le inglese e le francesi. Il futuro? Ho avuto un’occasione importante, per un periodo continuerò a fare la modella, ma magari un giorno diventerò un avvocato”.