Dior conferma la sfilata in piazza Duomo a Lecce il 22 luglio

Dior ha confermato la sfilata in piazza Duomo a Lecce per il 22 luglio, dopo aver rinviato l’appuntamento di maggio per l’emergenza Covid. L’ha annunciato il sindaco Carlo Salvemini su Facebook, postando l’annuncio video di Pietro Beccari, chef executive officer della Chirstian Dior Couture.

Beccari ha detto che si tratterà di un vero show, nel rispetto delle prescrizioni vigenti.

“Il più potente spot di promozione che la Puglia, il Salento e Lecce potessero immaginare, è diventato realtà”, ha commentato Salvemini sulla sua pagina Facebook. E poi ancora: “Un risultato che arriva dopo mesi di lavoro e passione, è una dichiarazione di amore per la nostra città, oltre ogni difficoltà”. Il sindaco ha ringraziato Beccari e Mariagrazia Chiuri, direttrice creativa della maison, oltre a monsignor Michele Seccia, l’arcivescovo di Lecce che ha concesso piazza Duomo per l’evento.

Anche il Governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha voluto esprimere la sua opinione e la sua gioia sulla sua pagina Facebook: “Voglio ringraziare entrambi perché con grande tenacia, nonostante le indiscutibili difficoltà causate dall’emergenza sanitaria, hanno preferito rimandare questo evento anziché annullarlo, continuando a lavorare per mesi incessantemente”.

E poi ancora: “Questo evento di portata internazionale rappresenta di certo una straordinaria opportunità per la città di Lecce e per l’intera regione, le cui bellezze saranno promosse in tutto il mondo ad un pubblico attento alla scoperta di nuove ispirazioni, sia per la vacanza che per gli investimenti”.

Redazione-iGossip