Grande successo per Maze, il più innovativo festival di Streetwear and Streetculture in Italia

Grande successo per Maze, il più innovativo festival di Streetwear and Streetculture in Italia, che si è tenuto nel weekend del 7-8-9 giugno a Torino. La manifestazione, giunta alla terza edizione, ha animato Piazzale Valdo Fusi e l’Ex Borsa Valori – in via San Francesco da Paola 28 – con sfilate, live performance come quella del sushi artist The Onigiri Art e la mostra fotografica di Enrico Rassu, fotografo ufficiale di musicisti quali Luchè, Ernia, Sfera Ebbasta, Tredici Pietro, i Majid Jordan, Baka di OVO Sound.

Dopo gli ottimi numeri raggiunti nelle edizioni precedenti, Maze Festival ha attirato l’attenzione di brand e addetti ai lavori italiani ed europei.

Il rap è stato presente con Tedua, Clementino, Willie Peyote e Axos e ancora ci sono stati contest di skate by Vans e contest di produzione musicale The Amazing Beat con due giudici d’eccezione: il ballerino e producer di fama internazionale Flockey Ocscor ed il producer Franksativa. Non sono mancati infine talk con figure di spicco del mondo dello streetwear, attività interattive per tutti gli appassionati e, a fine giornata, aperitivi e afterparty musicali.

Venerdì 7 giugno Fred Perry ha chiuso le sfilate presentando la collezione co-ed Autunno-Inverno 2019 ed ospitando l’after-show party. Giunti alla terza collaborazione con Maze, il brand britannico ha scelto il Festival the Streetwear and Streetculture per raccontare la propria essenza e la propria identità. Con un punto di vista estremamente originale sul panorama musicale e non, Fred Perry vanta diverse collaborazioni significative. Per Maze ha scelto per la prima volta due special guest al femminile, Nabihah e Cherish Kaya, proponendo una bellezza e un’immagine non convenzionale, in pieno stile Fred Perry. Le due Dj internazionali, oltre che sfilare, si sono alternate nella sonorizzazione della passerella ed hanno animato anche l’official after-show party.

Il 7 e 8 giugno But Not ha presentato in anteprima a Maze la capsule creata in collaborazione con Lotto. Il brand di streetwear creato nel 2013 da Mirko Sorrentino è un must tra personaggi dello spettacolo e Lil Pump, Maluma, Clementino, Sfera Ebbasta, Tony Effe, Di Maria, Sergio Ramos, Donnaruma, Nainggolan, Daniele Toretto sono solo alcuni che lo scelgono per la costante ricerca e l’attenzione ai dettagli. La collab unisce lo stile sportivo di Lotto e quello street di But Not e dopo Maze la collezione sarà presentata alla Parigi Fashion Week di giugno.

Protagonista di uno show esclusivo per Maze è stato anche il brand BIKKEMBERGS che alle 21.00 di sabato 8 giugno, in seguito allo slot delle sfilate giornaliere, ha presentato le collezioni uomo/donna FW19. Alla sfilata è seguito poi un aftershow curato dal brand, con cocktail bar e dj set.

Tra i brand, alla terza edizione di Maze hanno sfilato big del calibro di Kappa, Mizuno, Pop84; oltre a loro, TBD, Nektaryus, Wildbandana, Italia90, accompagnati da brand europei e internazionali quali Infinite Society, Badge (Taiwan), BLSSD e Lacomedi (Dubai). Un mix esplosivo di stili, design e immaginari che si mescolano in una vetrina eclettica, dai molteplici spunti sia B2B che B2C.

Redazione-iGossip