Made in Italy sul mercato americano: raggiunto accordo Ice-Saks Fifth Avenue

Nuovo accordo tra la sede di New York di Agenzia-Ice e i grandi magazzini Saks Fifth Avenue per la promozione dello stile e della qualità del Made in Italy sul mercato americano. La collaborazione, che vede inclusi tutti i settori moda, calzature e pelletteria, uomo/donna/bambino ma anche gioielleria nel flagship newyorchese, si svolgerà online sul sitowww.s5a.com fino al 30 novembre, mentre la promozione fisica da ieri al 2 novembre interesserà in contemporanea in 5 punti vendita: New York, Chicago, Houston, Los Angeles e San Francisco.

Una commessa in un negozio di abbigliamento – Foto: Instagram

Nei flagship di New York, Houston e Los Angeles sono previste anche vetrine dedicate al Made in Italy. La partnership rientra nel nuovo programma 2020-2021 che costruisce sulla strategia adottata negli scorsi anni. Nel 2019 l’Italia ha registrato un valore di importazione negli Usa di circa 9 miliardi di dollari, il 4,2 per cento in più rispetto all’anno precedente. Il mercato americano è il primo mercato non europeo per le esportazioni italiane.

Saks farà un grosso investimenti per l’acquisto e la promozione dei prodotti Made in Italy nei suoi punti di vendita e online. “Sono orgoglioso di annunciare la nuova partnership per promuovere designer già affermati e emergenti”, ha detto i direttore della sede Ice di New York, Antonino Laspina, sottolineando l’impegno dell’agenzia a sostegno dei brand italiani anche alla luce della pandemia da Coronavirus.

Redazione-iGossip