Marcelo Burlon insulta Madonna: lo stilista fa poi mea culpa

Marcelo Burlon ha insultato la celebre diva della musica mondiale Madonna sui social, dandole della “cessa”. Lo stilista ha fatto a pezzi la Regina del Pop per come era vestita, tra l’altro con capi firmati County of Milan, il brand da lui fondato. Travolto da polemiche e critiche feroci provenienti da ogni parte del mondo, Marcelo ha chiesto pubblicamente scusa durante alcune Instagram Stories.

“Ho commesso un errore enorme e vorrei innanzitutto scusarmi per la mia stupidità – ha scritto Marcelo Burlon, stilista noto anche per la sua partecipazione a Pechino Express 2017 -. I social media sono uno strumento che può essere spesso usato per una risata frivola, ma quello che ho imparato oggi è che non dovrebbe mai essere fatto a spese di un’altra persona o di un gruppo di persone”.

Poi ha chiesto scusa a Madonna per averla insultata con il termine dispregiativo “cessa”. Lo stilista ha continuato: “Vorrei chiedere perdono ed esprimere il mio più sincero rammarico nei confronti di Madonna e a chiunque possa aver offeso, insultato o toccato. Ieri ho postato le immagini di Madonna che vestiva il mio marchio, affermando che lei stessa ha acquistato i capi. Irresponsabilmente ho usato un insulto italiano per descriverla. Il termine, che uso spesso con gli amici più intimi – ha proseguito -, contestualizzato non è offensivo, ma capisco chiaramente che è stato un mio errore presumere di poter parlare sui social media usando lo stesso tono che uso nella mia vita privata quotidiana“. Una clamorosa e goffa caduta di stile che è diventata virale!

Redazione-iGossip