Victoria’s Secret cancella il tradizionale fashion show dopo 23 anni di sfilate

Victoria’s Secret ha annunciato di aver cancellato il tradizionale fashion show dopo ben 23 anni di sfilate con le celebri dive della moda internazionale. A Natale 2019 dunque non sfileranno i mitici Angeli.

Alessandra Ambrosio – Foto: Facebook

La notizia era nell’aria già da tempo, ma ora è arrivata la conferma ufficiale. «Lo show è stato una parte molto importante nella costruzione del marchio e un notevole successo di marketing. Stiamo cercando di capire come far progredire il posizionamento del brand per parlare meglio ai nostri clienti» ha dichiarato Stuart B. Burgdoerfer, direttore finanziario e vicepresidente esecutivo di L Brands, a cui il brand fa capo.

L’ideale di perfezione proposto da Victoria’s Secret era ormai superato e molto lontano dalla realtà. Il nuovo corso inclusivo della bellezza punta sulla body positivity e non solo, incentivando e promuovendo altri target: dalla prima modella plus size in passerella, Ali Tate (molto poco plus size, in realtà, è una 46), alla prima modella trans, Valentina Sampaio.

Inoltre alle clienti americane non piace più la famosa e lussuosa catena di lingerie. Nell’era del #metoo, il primato della catena i cui negozi sono all’insegna del rosa shocking è in declino.

Redazione-iGossip