Quantcast

Modella iraniana fugge in Francia dopo un servizio fotografico hot

Una giovane e bella modella iraniana è fuggita in Francia dopo aver posato per un servizio fotografico hot. Negzzia (nome di fantasia scelto per tutelarsi) ha deciso di abbandonare il suo Paese, dopo essere stata contattata dalla polizia in seguito all’accusa di diffondere una cultura anti-islamica.

Una vicenda alquanto scottante e assurda che risale a due anni fa, ma è stata raccontata soltanto di recente dalla modella iraniana al quotidiano francese Le Parisien.

La modella ha finito tutti i suoi risparmi una volta arrivata a Parigi ed è in attesa dello status di rifugiata. La donna ha raccontato di aver vissuto come una clochard e di aver venduto la borsa con i suoi vestiti per 10 euro e di aver trovato protezione dai senzatetto.

Il suo destino ora è legato a un avvocato nato in Francia, ma di origini iraniane, che ha preso molto a cuore la sua storia.