Quantcast

Mostra del Cinema di Venezia: arriva George Clooney

E’ partita la 68esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. C’è grande attesa per scoprire quale film riuscirà ad aggiudicarsi il Leone d’Oro. Intanto secondo i bookmakers il favorito sembra essere il regista David Cronenberg con la sua pellicola A Dangerous Method. Il film, che si concentra molto su un percorso analitico psicologico dei personaggi, attraverso uno sfondo molto erotico, ha tra i suoi interpreti Viggo Mortensen, Michael Fassbender e Keira Knightley. Insomma un cast di tutto rispetto che è pronto a sbaragliare gli altri 22 film in concorso. Cronenberg sembra avere pista libera sino alla vittoria finale, ma toccherà alla giuria riuscire a confermare le ipotesi dei bookmakers.

Intanto alla Mostra del Cinema di Venezia è arrivato anche George Clooney con la sua pellicola The Ides of March, al suo fianco ci saranno gli attori Ryan Gosling, Marisa Tomei, Paul Giamatti, Rachel Wood, Philip Seymour Hoffman, tutti protagonisti di questa pellicola che sono arrivati a Venezia insieme proprio a George. Quest’ultimo li ha ospitati nella sua villa di Como. C’è attesa per scoprire come sarà questa pellicola in cui George Clooney vestirà i panni anche di regista. Una sfida importante per l’attore hollywoodiano che ha intenzione di stupire. La maggior parte delle pellicole in gara sono dei drammi psicologici e sociali, ma c’è anche spazio per qualche grassa risata grazie ad Ezio Greggio.

Il presentatore di Striscia la notizia è approdato ieri alla Mostra del Cinema di Venezia mostrando il suo ultimo film parodistico Box Office 3D, una pellicola demenziale che ha come scopo di far ridere il pubblico prendendo in giro i grandi colossal americani. Ezio Greggio è riuscito a far parte di questa manifestazione cinematografica puntando tutto sulla risata e sulla gande ironia, anche se come film Box Office 3D non si può considerare sicuramente una pellicola di grande spessore.