Adele si ritira dalla musica: “Mi dispiace, perdonatemi”

Adele ha rinunciato al doppio concerto sold out che avrebbe concluso lo scorso weekend al Wembley Stadium di Londra il suo fenomenale tour di 120 concerti in giro per il mondo. La star di Water Under The Bridge ha rinunciato agli ultimi due concerti a causa di un problema alle corde vocali: “Dire che sono distrutta è dire poco. Mi dispiace, perdonatemi”.

Adele – Foto: Facebook

Già nel settembre del 2016 alcune indiscrezioni di stampa sostenevano che la celebre diva della musica inglese aveva l’intenzione di dire stop ai concerti live per i prossimi 10 anni per stare vicina al figlio Angelo.

Ora questo nuovo problema alle corde vocali ha spinto la grande artista britannica a una scelta drastica.

Prima di rinunciare ai suoi ultimi due concerti londinesi, Adele aveva comunicato la sua decisione mediante una lettera condivisa con i suoi fan sui social network.

“Dopo 15 mesi di viaggio siamo arrivati alla fine – aveva esordito Adele – Abbiamo portato questo tour in tutto il Regno Unito, in Europa, in ogni parte d’America e finalmente sono anche andata in Australia e Nuova Zelanda. Andare in tour è qualcosa di particolare, non mi appartiene particolarmente. Sono una vera pantofolaia, sono le piccole cose che mi danno gioia. In più ho una terribile storia con i tour – aveva sottolineato – ho cantato per 119 volte e questi 4 ultimi concerti mi porteranno a quota 123. E’ stato difficile ma anche assolutamente emozionante. Ho fatto questo tour per voi e spero di avere avuto su di voi lo stesso impatto che i miei artisti preferiti hanno avuto su di me. Volevo che i miei ultimi concerti fossero a Londra perché non so se andrò di nuovo in tour: desideravo che la mia ultima volta fosse stata a casa mia. Ricorderò tutto questo per tutto il resto della mia vita”.

La grande stella della musica mondiale è stata però costretta a rinunciare anche agli ultimi due concerti per problemi di salute.

Redazione-iGossip