Chi è Diodato? Anni, canzoni, vita privata e foto del vincitore di Sanremo 2020

Chi è Diodato? Il cantante di origine pugliese ha vinto la settantesima edizione del Festival di Sanremo con il brano Fai rumore. La canzone dell’artista tarantino ha messo tutti d’accordo: orchestra, giornalisti e pubblico da casa. Ma quanti anni ha il vincitore di Sanremo 2020? Dov’è nato? Quanti album ha pubblicato? Conosciamolo meglio, scoprendo l’età, la biografia, la carriera e la vita privata di Diodato.

Diodato – Foto: Facebook

Chi è Diodato? La biografia

Diodato – Foto: Facebook

Antonio Diodato, conosciuto semplicemente come Diodato, è nato ad Aosta il 30 agosto 1981, ma è cresciuto a Taranto. Ha vissuto per un periodo a Roma e in Svizzera. La musica è sempre stata la sua più grande passione. I suoi primi lavori sono stati realizzati a Stoccolma, dove ha partecipato a una compilation lounge cantando il brano Libiri (che avrebbe dovuto essere Liberi ma viene storpiato dai produttori svedesi) con i DJ svedesi Sebastian Ingrosso e Steve Angello, che andranno a formare qualche anno dopo gli Swedish House Mafia. Tornato in Italia, si è laureato al DAMS dell’Università degli Studi Roma Tre in Cinema, televisione e nuovi media.

LEGGI IL TESTO E GUARDA IL VIDEO DELLA CANZONE FAI RUMORE

Chi è Diodato? La carriera

Nel 2007 ha pubblicato un EP autoprodotto presentato al MEI di Faenza. Nel 2010 ha inciso il singolo Ancora un brivido. Tramite il produttore Daniele Tortora (già con Afterhours, Roberto Angelini, Niccolò Fabi e Planet Funk) ha ricevuto la prima offerta discografica e ha inciso il disco E forse sono pazzo nell’aprile 2013. Tra le sue influenze musicali più importanti spiccano Pink Floyd, Fabrizio De André, Luigi Tenco, Domenico Modugno e Radiohead. Ha partecipato al Festival di Sanremo 2014 nella sezione “Nuove Proposte” con il brano Babilonia, classificandosi al secondo nella classifica finale della sezione dietro Rocco Hunt e ha ricevuto il premio della giuria di qualità presieduta da Paolo Virzì. Il 27 ottobre 2014 è stato pubblicato il suo secondo lavoro discografico, intitolato A ritrovar bellezza, nel quale sono presenti cover degli anni Sessanta. Il 27 gennaio 2017 per Carosello Records è stato pubblicato il suo nuovo album di inediti Cosa siamo diventati. Nel 2018 ha partecipato all’annuale Festival di Sanremo con il brano Adesso, interpretato in coppia con il trombettista Roy Paci, classificandosi all’ottavo posto.

Diodato e Roy Paci – Foto: Facebook

Nel 2019 ha esordito come attore nel film Un’avventura. A novembre 2019 ha pubblicato il brano Che vita meravigliosa, che anticipa il suo nuovo e omonimo album, che è stato scelto come colonna sonora del film del regista Ferzan Ozpetek, La Dea Fortuna. L’anno seguente ha partecipato al Festival di Sanremo per la terza volta con il brano Fai rumore.

L’8 febbraio 2020 ha vinto la 70ª edizione del Festival di Sanremo, superando sul podio Francesco Gabbani e i Pinguini Tattici Nucleari.

Ha dedicato la vittoria alla famiglia e alla città di Taranto. Diodato ha vinto anche il premio della critica Mia Martini e il premio della sala stampa Lucio Dalla.

In quanto vincitore del Festival di Sanremo, Diodato è stato designato come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2020.

Chi è Diodato? La vita privata

Diodato – Foto: Facebook

Per quanto riguarda la sua vita privata, Diodato ha avuto un’intensa e appassionata love story con la collega Levante. Coez ha rivelato a Levante che il brano sanremese Fai rumore di Diodato è dedicato proprio all’ex giudice di X Factor.

Redazione-iGossip