Dieci di Valerio Scanu: la tracklist dell’album

Dieci di Valerio Scanu è stato pubblicato il 5 ottobre scorso. Il cantante sardo ha descritto così il suo nuovo album: “Spesso ci chiediamo come siamo arrivati ad essere quelli che siamo… ma basta guardarsi indietro per capirlo. Siamo la somma delle nostre esperienze ovvero siamo ciò che ci è successo nella vita, ciò che abbiamo voluto far succedere, le nostre scelte, i nostri amici, i nostri amori, la nostra famiglia, i nostri incontri. Oggi sono il frutto della mia vita passata, il risultato di questi anni”.

Il cantante sardo ha poi proseguito: “Ho ancora tanti obiettivi da raggiungere, tanti progetti da realizzare, sarà dura… ma non mi lascerò sopraffare dalla paura. La musica ha sempre fatto e farà sempre parte di me e questo album è l’ennesimo mio sogno realizzato, spero possa diventare colonna sonora delle vostre future esperienze… è difficile pensare come sarò tra DIECI anni, ma sono certo che VOI sarete ancora accanto al passo mio”.

Ha rivelato che la scelta delle canzoni e degli autori con i quali ha collaborato è stata molto ponderata. “In questo album, ho voluto affidarmi completamente a giovani e grandi autori – ha detto Scanu – Volevo fare la mia musica ma con il loro punto di vista, ho preannunciato semplicemente che sarebbe stato l’album per i miei dieci anni di carriera racconta Valerio. Desideravo si sentissero liberi di esprimersi e raccontarmi, senza vincoli, congetture, stereotipi o accordi editoriali. Ho sempre fatto il tifo per la serietà, per l’umiltà, per l’impegno, per il talento, per la musica di qualità”. Ecco la tracklist dell’album Dieci.

Dieci di Valerio Scanu: la tracklist

Ed io (Tony Maiello – Simonetta Spiri)
Inciampando dentro un’anima (Pierdavide Carone)
Affrontiamoci (Giulia Capone – Niccolò Verrienti – Davide Papasidero)
Il tempo non cancella (Carlo Verrienti – Niccolò Verrienti)
Capovolgo il mondo (Emilio Munda – Davide Sartore – Diego Ceccon)
Dannata distanza (Mattia Foderà – Valerio Scanu – Fabio Vaccaro – Kikko Palmosi)
Paradiso e inferno (Saverio Grandi – Gabriele Oggiano)
Infrangibile (Diego Ceccon – Davide Sartore)
Un po’ di tempo (Tony Maiello – Kikko Palmosi – Marco Rettani – Sabatino Salvati)
L’ultimo spettacolo (Emilio Munda – Giulio Pretto)