I progetti del Principe Bismark: tra il remix di The Age of Love e il rilancio della sua etichetta indipendente Mystika Records

Bismark è uno degli artisti, deejay e producer italiani più conosciuti e apprezzati del nostro Paese. Diventato deejay professionista nel 1983, Marco soprannominato il Principe Bismark è uno dei personaggi storici della techno italiana.

Bismark – Foto: Facebook

La carriera di Bismark

Artista eclettico e dal multiforme ingegno, Bismark vanta una carriera lunga e di successo con una ricca discografia. Tra i suoi più grandi successi spiccano “Double Pleasure”, “My World”, “Parapapa”. Dopo “Reactivate”, disco che ben rappresenta il tipico sound BXR, nel 2000 ha pubblicato “Make A Dream” e “Just A Moment”, “Street Festival”, “Synthesis” e, nel 2009, “Project 696”. I suoi dischi vengono interpretati costantemente dai migliori deejay del mondo. Negli ultimi decenni si è esibito diverse volte in Spagna, nel Regno Unito, in Francia, in Germania e in Svizzera. Nel 2007 è stato premiato ai Mario Riva TV Awards come miglior deejay italiano.

Bismark – Foto: Facebook

I nuovi progetti di Bismark

Il principe Bismark è anche deejay resident al Palladium, che non è solo un club ma uno spazio polifunzionale di proprietà della famiglia Sforzini.

I suoi progetti musicali imminenti e futuri sono davvero diversi. Esce con il remix ufficiale di The Age of Love su etichetta Neural.

Il Principe è pronto al rilancio della sua etichetta indipendente Mystika Records, che produce sonorità techno ambient, con diverse uscite: KOMMANDO – reality test, CRISTIAN VINCI – lobos ep e BISMARK.

Inoltre il Principe Bismark si esibirà alla Milano Design Week 2019 (il Salone del Mobile di Milano che andrà in scena dal 9 al 14 di aprile a Rho Fiera) e all’evento “Notti Magiche” del Favala Disco Club di Avigliana.