Morgan attacca Ermal Meta: botta e risposta su Twitter

Morgan ha attaccato pesantemente Ermal Meta durante un’intervista al Barone Rosso di Red Ronnie. L’ex compagno di Asia Argento è rimasto molto deluso e amareggiato dall’esclusione della sua canzone dal Festival di Sanremo 2018. “La bravura va premiata – ha osservato l’artista Marco Castoldi -, quando vedi una giuria che premia la mer** non va bene. Questo è quello che ho detto a Baglioni: ha scartato la mia canzone, ma non ha preso Tenco o Endrigo, ha preso Facchinetti, Alessandra, Annalisa, chi è? La mia canzone magari non era all’altezza, ma c’erano forse Endrigo o Gino Paoli? Chi c’era? Facchinetti! Fabrizio Moro! Cioè il Sanremo di Baglioni lo vince Fabrizio Moro, che poi sta con Ermal Merdal. Cioè Meta, come Metadone”.

Morgan ed Ermal Meta – Foto: Facebook

Ermal Meta ha risposto alle critiche severe e pesanti di Marco Castoldi su Twitter. “Caro Morgan anni fa in un’intervista dicesti: Se non amo l’uomo, non amo l’artista – ha cinguettato Ermal – Spero che tu sia orgoglioso dell’uomo che sei. Io di me lo sono anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco perché non sono esperto in nessuna delle due cose”.

L’ex leader dei Bluvertigo ha controreplicato, sempre su Twitter: “Brillante replica quella di Ermal Meta devo dire. Non capisco come faccia però a non intendersi di merda visto che è un essere umano e in quanto tale la gestisce quotidianamente. Inoltre andrà a #Sanremo con Fabrizio Moro”.

Ermal Meta ha poi voluto chiudere questa querelle mediatico-social con il seguente tweet: “Che tristezza Marco. Il primo viaggio che ho fatto appena ho preso la patente era per venire ad un tuo concerto – ha puntualizzato il 36enne cantautore e compositore albanese naturalizzato italiano – Che amarezza. Basta con queste cazzate, non sperperare il tuo immenso patrimonio musicale. Pubblica un disco e lasciaci tutti senza parole. Io almeno ti aspetto ancora”.

Caso chiuso? Speriamo proprio di sì!