Niente di Pietruccio Montalbetti: la tracklist dell’album

Niente di Pietruccio Montalbetti contiene 12 brani cantati dal famoso artista e suonati dai migliori turnisti in circolazione presso lo studio Musica Per Il Cervello. Il disco del chitarrista dei Dik Dik rappresenta una sorta di riassunto di quella che è stata la sua storia fino ad oggi: dai brani che richiamano l’epopea d’oro dei Dik Dik con pezzi come la storica Senza Luce in versione quasi gospel a Io mi fermo qui da un leggendario Festival di Sanremo del 1970, da Se io fossi un falegname del cantautore Tim Hardin a un omaggio al compianto Lucio Battisti (che fu produttore del gruppo di Pietruccio) con L’Aquila presa in prestito da Bruno Lauzi.

“La musica non era nel programma nei sogni della mia vita – ha dichiarato Montalbetti – Fin da piccolo desideravo due cose: andare in giro per il mondo in solitario su una barca a vela oppure fare l’esploratore. Il destino a voluto che facessi il musicista: ciò che mi ha spinto era il desiderio di stare sul palco di fronte alla gente”.

Niente di Pietruccio Montalbetti: la tracklist del disco

01) Lo Straniero (Bruno Lauzi-Georges Moustaki)
02) Una lettera (Valerio Liboni-Pietruccio Montalbetti-Silvano Borgatta)
03) Anche per te (Mogol-Lucio Battisti)
04) Senza luce (Mogol-Gary Broker)
05) Niente (Nothing but the whole) (Alberto Cimarrusti-Pietruccio Montalbetti-Jacob Dylan)
06) L’Aquila (Mogol-Lucio Battisti)
07) I ragazzi della via Stendhal (Monetti-Pietruccio Montalbetti-Ricky Gianco)
08) Io mi fermo qui (Enrico Riccardi-Luigi Albertelli)
09) Adesso io ti scrivo (Rosario Ceraudo-Ernesto Ausilio-Pietruccio Montalbetti)
10) Se io fossi un falegname (Mogol-Tim Hardin)
11) Buon Compleanno (V. Liboni, G. Guglielminetti, S. Peretti, E. Ausilio)
12) Condannato ad amarti (Renato Brioschi-Cristiano Malgioglio)

Redazione-iGossip