Per le strade di Londra è il nuovo singolo dei Fuoricontrollo

Per le strade di Londra dei Fuoricontrollo è disponibile dal 7 giugno in rotazione radiofonica nei migliori store e piattaforme digitali. Prodotto da Pasquale Scilanga per Clodio Music è firmato dal loro estro (D. Maggi e M. Ginnetti) con la preziosa collaborazione del maestro Adriano Pennino, protagonista indiscusso della musica pop italiana, con uno sguardo rivolto da sempre ai giovani talentuosi.

I Fuoricontrollo, nati e cresciuti a Cisterna di Latina, rapiscono con questo nuovo brano, attraverso una melodia pop incisiva fin dalle prime strofe e ci trasportano in un viaggio ideale fra svago e il superamento allegorico di luoghi comuni che affollano trasversalmente la società. Una sottile ironia strizzando l’occhio al leggendario humor inglese, sostenuto da una architettura pop, moderna e brillante che le tre voci sanno interpretare al meglio.

Il brano è anche un videoclip, per la regia di Michele Vitiello: si anima di entusiasmo e simpatici siparietti che mettono in risalto personaggi e oggetti che sono ormai consuetudine nel linguaggio del quotidiano. Una sfilata di stereotipi e di modelli mutuati abilmente dall’immaginario collettivo dei nostri giorni.

La capacità di non prendersi troppo sul serio è l’essenza di questo nuovo singolo: una vera e propria fuga dall’egocentrismo autoreferenziale, per abbracciare invece l’altro e nuove esperienze. La circolarità di un eterno movimento che descrive al meglio la condizione dei ragazzi delle nuove generazioni.

“Perché la vita a volte è molto avversa/ ci fa tornare al punto di partenza/ da questa giostra muovi l’infinito/ o vinci o perdi niente è garantito…” recita la canzone che involontariamente si fa testimone anche di una Londra in piena brexit : in cui circa 750 mila cittadini europei hanno richiesto il permesso di soggiorno per continuare a vivere nel Regno Unito. Una realtà nuova, che ci riporta ad antichi problemi.

Per le strade di Londra dei Fuoricontrollo: il video ufficiale

La storia dei Fuoricontrollo

La storia dei Fuoricontrollo comincia a Rai 1, nel programma 24mila Voci di Milly Carlucci e hanno poi fatto parte del cast di Domenica In e della Vita in Diretta Estate. Nel 2014 sono riusciti a far parlare ancora di loro, cantando due brani che hanno segnato la storia della musica italiana in una versione completamente rivisitata: “Mani”, scritta da Claudio Mattone e Franco Migliacci e “Storie di tutti i giorni” di Riccardo Fogli, (già sigla del programma “Storie Vere” di Rai Uno).

Nel maggio 2015 hanno lanciato il loro primo singolo dal titolo “Era Ora” che porta tre firme eccellenti Daniele Bengi Benati, Claudio Zanoni e Maurizio Costanzo, seguito dopo pochi mesi dall’uscita del brano “Ci Vuole Amore” con il quale hanno riscosso grande successo durante la partecipazione al Giubileo dei ragazzi, tenutosi allo Stadio Olimpico, e all’ Earth day Italia in Roma. Nel luglio 2016 hanno pubblicato il singolo “Spargi la voce”, frutto delle doti autoriali di Daniele Maggi e Manuel Ginnetti. Nel dicembre 2016, hanno pubblicato il brano scritto da Enrico Boccadoro “La musica sta cambiando”. Il 7 Giugno 2019 ha debuttato la nuova formazione (Daniele Maggi, Manuel Ginnetti, Gianmarco Finotti) con il brano e il relativo videoclip “Per le strade di Londra”.