Spazio D’Autore 2018: premio alla carriera musicale a Flavio Oreglio e Luca Bonaffini

Spazio D’Autore 2018: premio alla carriera musicale a Flavio Oreglio e Luca Bonaffini. L’evento storico della Canzone d’Autore si terrà il 9 e il 10 agosto a San Gimignano nel contesto di Calici di Stelle nelle notti delle stelle cadenti.

Spazio d’Autore è giunto alla 36esima edizione. L’evento ha visto passare sul suo palcoscenico la gran parte dei cantautori italiani anche con presenze straniere di grande importanza come John Denver.

Il 9 agosto è in programma la serata “omaggio a Rino Gaetano” dove gli artisti presenti oltre al loro brano porteranno una canzone di Rino. Un omaggio dovuto a questo cantautore del “nonsense” a cui in tempi passati era dedicato lo stesso evento e al quale siamo legati da stima ed affetto. Un cantautore innovatore i cui brani sono tuttora attuali.

Il 10 agosto è la serata delle premiazioni per le varie tematiche sia a giovani New Generation che a artisti di lunga carriera. L’evento conosciuto ed apprezzato da artisti, giornalisti ed addetti del settore è un momento di visibilità sia per i giovani artisti che per i cantautori affermati, dando un’impronta di qualità insieme ad un piacevole ascolto per tutti di ogni età.

Presentati da Roberto Onofri saliranno sul palcoscenico nelle due serate Flavio Oreglio e Luca Bonaffini (entrambi premio alla carriera, in occasione dei loro trent’anni di attività musicale), il primo scrittore e canta-attore, noto anche come il “poeta catartico” di Zelig, il secondo storico collaboratore di Pierangelo Bertoli e regista teatrale. Seguiranno Dario Gay (ricordando il suo Premio Nonsense Rino Gaetano), Alberto Lagomarsini, Le Soprano in un mini concerto, Carmine Torchia (premio MusicaControcorrente), Claudia Cantisani (premio Biella Festival), Lorenzo Iuracà (premio per l’interpretazione), Antonella Natangelo e la sua arpa lucente, Manola, Silvia Giannini, Lucia D’Errico. Verrà presentato anche l’ultimo libro di Flavio Oreglio intitolato “L’Avventura Artistica”.