Imagine di John Lennon: testo, traduzione e curiosità

Che dire di Imagine, la canzone più conosciuta di John Lennon? Di recente è tornata alla ribalta come “canzone di pace” in occasione delle stragi di Parigi, o dei tanti teatri di guerra che si aprono ogni giorno nel mondo. Lennon ideò infatti questa canzone come un inno alla pace e alla concordia tra tutti i popoli, ideale che oggi ci sembra sempre più lontano.

Imagine di John Lennon – Fonte: alvearemagazine.it

Si tratta del brano musicale più celebre tra quelli scritti da John Lennon durante la sua carriera solista dopo lo scioglimento dei Beatles; Imagine fu prodotta da Phil Spector e pubblicata prima sull’album Imagine e successivamente come singolo nel 1971 assieme a It’s So Hard.

Imagine è sicuramente uno dei brani più amati di sempre: Rolling Stone, ad esempio, l’ha posizionata al terzo posto nella classifica dei migliori brani musicali di tutti i tempi. Jimmy Carter, ex presidente degli Stati Uniti, ha detto che in molti paesi del mondo la canzone Imagine gode dello stesso rispetto che viene riservato agli inni nazionali.

Lennon ha parlato più volte della sua canzone, e ha ammesso che i suoi contenuti in realtà la avvicinano più al Manifesto del partito comunista che a un inno alla pace. Nella canzone si parla infatti di una società in cui non trionfino i valori del materialismo, dell’utilitarismo e dell’edonismo. Lennon stesso disse che Imagine era un brano “anti-religioso, anti-nazionalista, anti-convenzionale e anti-capitalista, e viene accettato solo perché è coperto di zucchero”.

Testo di Imagine di John Lennon

Imagine there’s no heaven
It’s easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
Living for today…

Imagine there’s no countries
It isn’t hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion too
Imagine all the people
Living life in peace…

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world…

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will live as one

Traduzione di Imagine di John Lennon

Immaginate che non ci sia alcun paradiso
Se ci provate è facile
Nessun inferno sotto di noi
Sopra di noi solo il cielo
Immaginate  tutta le gente
Che vive solo per l’oggi

Immaginate che non ci siano patrie
Non è difficile farlo
Nulla per cui uccidere o morire
Ed anche alcuna religione
Immaginate tutta la gente
Che vive la vita in pace

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità

Immaginate che non ci siano proprietà
Mi domando se si possa
Nessuna necessità di cupidigia o brama
Una fratellanza di uomini
Immaginate tutta le gente
Condividere tutto il mondo

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità.

Curiosità su Imagine di John Lennon

Ci sono cose su Imagine che non tutti sanno. Per esempio, il testo della canzone è ispirato a una poesia di Yoko Ono, scritta a 12 anni sotto i bombardamenti della seconda guerra mondiale. In Italia, a cantare per la prima volta in italiano “Imagine” fu Ornella Vanoni, con un testo riscritto da Paolo Limiti e Felice Piccarreda, dal titolo “Immagina che”: il testo di Lennon diventò così una canzone d’amore.

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.