Postepay Crowd, crea il tuo progetto in crowdfunding

Sei un musicista? Hai una Band? Allora non puoi lasciarti sfuggire questa occasione. Poste Italiane con Eppela e Visa hanno deciso di selezionare dei progetti da lanciare in crowdfunding e da sostenere con 5.000€, lanciando un concorso dedicato a tutti coloro che amano la musica e dedicano a lei la loro vita. La band con i supporter più attivi e generosi dividerà addirittura il palco con i Subsonica!

I requisiti del bando sono presenti su: http://www.eppela.com/postepaycrowd/music/descrizione_iniziativa.pdf

Non c’è moltissimo tempo per partecipare, quindi sbrigatevi! Il progetto di Postepay si compone di 3 fasi: dal 12 all’08 giugno si inviano i progetti, e l’iscrizione avviene attraverso questo link. Dal 12 Giugno al 4 Luglio si apre la prima fase della campagna di crowdfunding, valida per il contest. Dal 5 al 20 luglio sarà pubblicato il video di un brano inedito delle cinque band che avranno raccolto il budget più elevato. Il 20 Luglio, invece, si terrà un Live della band vincitrice, che aprirà per i Subsonica a “Postepay Rock in Roma” !

Insomma, hai una band e vuoi produrre un disco? Andare in tour in Italia o all’estero? Vuoi realizzare uno o più videoclip? Questa è l’opportunità d’oro che stavi aspettando per farti conoscere e per realizzare i tuoi sogni. Immagina come fare crescere la tua musica con 10.000 € e stabilisci le ricompense per coloro che ti sosteranno. PostepayCrowd è un’iniziativa lanciata nel 2014 da Poste Italiane e Visa in partnership con Eppela a supporto dell’innovazione e della crescita, che da oggi incontra la musica: cosi nasce PostepayCrowd@Music.

Avete una band e volete realizzare il vostro sogno? Guardate cosa hanno da proporvi i Subsonica! http://www.eppela.com/postepaycrowd/music #PostepayMusic #PostepayCrowd

Posted by Postepay on Giovedì 14 maggio 2015

Buzzoole

ValeriaM

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.