Smiling di Alanis Morissette: testo, traduzione e audio

Smiling di Alanis Morissette è il secondo singolo del suo nono album in studio, Such Pretty Forks in the Road, scritto originariamente per il musical Jagged Little Pill del 2018. Ecco testo, traduzione e audio del brano.

Alanis Morissette – Foto: Facebook

Smiling di Alanis Morissette: il testo

[Verse 1]
This is a life of extremes
Both sides are slippery and enticing
These are my places off?the?rails
And this, my?loose recollection of a falling
I barely?remember who I failed
I was just trying to keep it?together

[Pre-Chorus1]
This?is?my first wave?of my white?flag
This is the sound of me hitting bottom
This my surrender, if that’s what you call it
In the anatomy of my crash

[Chorus2]
And I keep on smiling
Keep on moving
Can’t stand still

[Verse 2]
Me, the notorious bottom dweller
Me, the ceiling-less brave explorer
Lured to the ends of overwhelm

[Pre-Chorus1]
This is my first wave of the white flag
This is the sound of me hitting bottom
This my surrender, if that’s what I call it
In the anatomy of my crash

[Chorus2]
And I keep on smiling
Keep on moving
Can’t stand still

[Bridge5]
Such pretty forks in the road
On this continuum I’ve been bouncing
Life flashing promise before my eyes

[Pre-Chorus1]
This is my first wave of the white flag
This is the sound of me hitting bottom
This my surrender, if I can bare it
In the anatomy of my crash

[Chorus2]
And I keep on smiling
Keep on moving
Can’t stand still.

Smiling di Alanis Morissette: la traduzione

Questa è una vita di estremi
Entrambe le parti sono scivolose e allettanti
Questi sono i miei posti fuori dai binari
E questo, il mio lento ricordo di una caduta
Ricordo a malapena chi ho fallito
Stavo solo cercando di tenerlo insieme

Questa è la mia prima ondata della mia bandiera bianca
Questo è il suono di me che colpisce il fondo
Questa è la mia resa, se è così che la chiami
Nell’anatomia del mio incidente

E continuo a sorridere
Continuo a muovermi
Non riesco a stare ferma

Io, il famigerato abitante inferiore
Io, l’esploratrice coraggiosa senza limiti
Attirata fino alle estremità di sopraffazione

Questa è la mia prima ondata della mia bandiera bianca
Questo è il suono di me che colpisce il fondo
Questa è la mia resa, se è così che la chiami
Nell’anatomia del mio incidente

E continuo a sorridere
Continuo a muovermi
Non riesco a stare ferma

Bivi così belli sulla strada
Su questo continuum ho rimbalzato
La vita mi balena una promessa davanti agli occhi

Questa è la mia prima ondata della mia bandiera bianca
Questo è il suono di me che colpisce il fondo
Questa è la mia resa, se è così che la chiami
Nell’anatomia del mio incidente

E continuo a sorridere
Continuo a muovermi
Non riesco a stare ferma.

Smiling di Alanis Morissette: l’audio

Redazione-iGossip