Quantcast

On My Own di Luca Chikovani: testo, traduzione e video

On My Own è l’ultimo singolo del 22enne cantante georgiano Luca Chikovani. Il brano è dedicato a sua madre. “Ci sono viaggi che ti portano lontano da casa chilometri – ha detto Luca – Altri, invece, ti portano indietro nel tempo, verso ricordi ed emozioni che credevi di aver dimenticato per sempre. Quando ho scritto On My Own volevo proprio mettere in musica un viaggio: quello di una madre e del suo bambino, lontano dalla guerra, verso un futuro migliore. On My Own è la mia storia. E quella di mia madre…”. Ecco il testo, la traduzione e il video del brano.

Luca Chikovani - Foto: Facebook
Luca Chikovani – Foto: Facebook

On My Own di Luca Chikovani: il testo

She was only 19 years old
She was a girl from another country
another world
She was blonde with brown eyes
she said to me “welcome to your life”

On my own, on my own
I will make your future better
On my own, on my own for you
I will pray all night long
You will never have a problem
don’t feel smaller than the others
Baby I will move mountains for you
and I will grow with you

She started a new life only just for me
worked too much “heart” just to see me happy
when I asked “where is him?”
mama told me “don’t be afraid I’m here”

On my own, on my own
I will make your future better
On my own, on my own for you
I will pray all night long
You will never have a problem
don’t feel smaller than the others
Baby I will move mountains for you
and I will grow with you

And I want to say “I’m so grateful for your fight”
‘cause I’m not afraid
even If I’ve never had a father in my life stay
please forgive my mistakes
I know that you took care of me
now I will take care of you
I pray for you to live better days
and when you will fight once for me
mama I will fight twice for you

On my own, on my own
I will make your future better
On my own, on my own for you
I will pray all night long
You will never have a problem
don’t feel smaller than the others
Baby I will move mountains for you
and I will grow with you

Baby I will move mountains for you
and I will grow with you.

On My Own di Luca Chikovani: la traduzione

Aveva solo 19 anni
Era una ragazza di un altro paese
un altro mondo
Era bionda con gli occhi marroni
lei mi ha detto “Benvenuto nella tua vita”

Io da solo, per conto mio
renderò migliore il tuo futuro
Io da solo, io da solo per te
Io da solo, io da solo
pregherò tutta la notte
Non avrai mai un problema
Non sentirti più piccola degli altri
Baby io muoverò
le montagne per te
Io crescerò con te

Lei iniziò una nuova vita solamente per me
Lavorò troppo “col cuore” solo per vedermi felice
Quando le chiesi “Lui dov’è?”
Mamma mi disse “Non avere paura, io sono qui”

Io da solo, per conto mio
renderò migliore il tuo futuro
Io da solo, io da solo per te
Io da solo, io da solo
pregherò tutta la notte
Non avrai mai un problema
Non sentirti più piccola degli altri
Baby io muoverò
le montagne per te
Io crescerò con te

E voglio dire “sono così grato per la tua battaglia”
Perché non ho paura
anche se non ho mai avuto un padre nella mia vita
Resta,
ti prego perdona i miei errori
So che ti sei presa cura di me, ora io mi prenderò cura di te
Prego
perché tu viva giorni migliori
E quando lotterai una volta per me,
mamma io lotterò due volte per te

Io da solo, per conto mio
renderò migliore il tuo futuro
Io da solo, io da solo per te
Io da solo, io da solo
pregherò tutta la notte
Non avrai mai un problema
Non sentirti più piccola degli altri
Baby io muoverò
le montagne per te
Io crescerò con te.

On My Own di Luca Chikovani: il video