Quantcast

Natalie Imbruglia incinta all’età di 44 anni grazie alla fecondazione in vitro

Natalie Imbruglia è incinta all’età di 44 anni grazie alla fecondazione in vitro e a un donatore di sperma. La famosa cantautrice, compositrice e attrice australiana naturalizzata britannica ha annunciato la lieta notizia mediante un post condiviso sul suo profilo Instagram.

“Chi mi conosce sa che l’ho desiderato a lungo e sono felice che sia successo grazie alla fecondazione in vitro e a un donatore di sperma”, ha raccontato Natalie. Un notizia che la rende ovviamente radiosa e raggiante. Il bambino nascerà in autunno e la cantante ha affermato di non voler aggiungere altri dettagli, ma di essere molto felice.

Natalie Imbruglia sta inoltre per pubblicare un nuovo album con la BMG. “Sono molto felice di annunciare – ha esordito l’artista nel post social – che ho appena firmato un contratto discografico con BMG!!! Che squadra INCREDIBILE. Sono stata impegnata a scrivere per un anno e mezzo e non vedo l’ora di condividere queste nuove canzoni con tutti voi!!! E come potete vedere dalla foto… c’è un altro annuncio… (no, non ho ingoiato un’anguria). In autunno avrò il mio primo figlio! Quelli di voi che mi conoscono sanno che è qualcosa che desideravo da molto tempo – ha aggiunto – e sono felice che ciò sia possibile grazie alla fecondazione in vitro e a un donatore di sperma. Non dirò nulla di più, pubblicamente. Sono così entusiasta di questa avventura… un nuovo album e diventerò mamma!”.