Quantcast

Natalie Portman dirigerà il biopic sulle gemelle Friedman

Natalie Portman, dopo tre anni dall’esordio con Sognare è vivere, torna dietro la macchina da presa per il biopic dedicato alle gemelle Esther e Pauline Friedman, autrici delle rubriche Ann Landers e Dear Abby.

Natalie Portman e le gemelle Esther e Pauline Friedman- foto forward.com

Secondo quanto riportato dal The Hollywood Reporter, il premio Oscar Natalie Portman sarà impegnata anche nell’interpretazione dei due ruoli principali.

La pellicola porterà sul grande schermo la storia di Esther e Pauline Friedman, due gemelle cresciute come se fossero un’unica persona: stessi vestiti, stesse esperienze e stessi strumenti musicali.

Le gemelle Friedman erano autrici delle rubriche Ann Landers e Dear Abby finché una di loro decise di ribellarsi e ottenere una propria identità.

La seconda prova della carriera della star de Il cigno nero dietro la macchina da presa porterà all’attenzione l’inizio di una rivalità umana e personale che si concretizzò nel campo giornalistico.

La sceneggiatura sulle gemelle Esther e Pauline Friedman è stata affidata a Katie Robbins mentre la produzione porterà la firma di Peter Saraf e Dani Melia.