Quantcast

Nicolas Sarkozy nei guai: la difesa social della moglie Carla Bruni

Nicolas Sarkozy è finito nei guai ed è stato messo anche in stato di fermo a Nanterre e poi interrogato per ben 25 ore sui presunti finanziamenti libici alla sua campagna elettorale 2007. La difesa social della moglie dell’ex presidente della Repubblica francese, Carla Bruni, su Instagram non si è fatta attendere.

L’ex top model e cantante italiana si è detta fiera di lui per come sa resistere a tutte le pesantissime e gravissime accuse delle ultime settimane.

“Sono fiera di te amore, come sei forte, come sei chiaro , come sai resistere a tutto questo fango”, ha scritto la 50enne artista italiana sui social. Il messaggio della moglie dell’ex presidente francese Nicolas Sarkozy è quasi identico anche in francese e inglese, le altre due lingue che usa per far conoscere a tutti il suo pensiero sull’uomo che ha scelto di avere accanto: “Sono orgogliosa della tua dignità e ti come tu rimanga sempre a schiena dritta”.

Carla Bruni è sicura dell’innocenza di Nicolas Sarkozy e difende il marito senza alcuna remora. Lo ripete: “Quanto sei onesto, quanto sei forte, come ti opponi a tutte le avversità e a tutto questo”.

La coppia vip ha festeggiato 10 anni di matrimonio lo scorso 2 febbraio e dalla loro unione è nata Giulia, 6 anni.