Quantcast

Nicole Kidman fa ritorno a Los Angeles

Nicole Kidman

Il suo volto era ancora sofferente, molto triste per la perdita del suo caro padre Antony, venuto a mancare all’età di 75 anni.

Nicole Kidman torna a Los Angeles

La nota e bellissima Nicole Kidman, dopo essere andata in Australia per assistere ai funerali del padre, da qualche ora ha fatto ritorno nella sua città, ovvero Los Angeles. La famosissima attrice è stata pescata in aeroporto insieme al suo inseparabile marito, Keith Urban, noto cantante, più le loro due figlie che ama più di un’altra cosa al mondo. Una ha 6 anni, Sunday Rose, mentre quella più piccola 3, Faith Margaret, che si vede nella foto mentre la tiene in braccio.

Dopo aver assistito ai funerali del padre in Australia, per Nicole Kidman è tempo di ritornare a casa

Urban non ci ha pensato due volte ad eliminare un paio di date importanti dei suoi concerti proprio per stare accanto a sua moglie in un momento particolarmente difficile della sua vita. Il cantante, con il padre di Nicole Kidman aveva un rapporto unico e sta soffrendo quanto la figlia. La morte di Antony è successa cosi all’improvviso, nessuno se l’aspettava, è morto per un’incredibile caduta mentre era a Singapore.

Mentre si svolgevano i funerali, Nicole, che non ha fatto altro che piangere per tutto il tempo, ha voluto fare una precisazione sul proprio padre che ora non c’è più: fin da piccola sono stata la bambina più fortunata di questo mondo, ho avuto un padre eccezionale, l’unica cosa che rimpiango è il fatto che non sono mai riuscita a passare dei giorni con lui e le mie figlie insieme, ti voglio un mondo di bene papà, conclude l’attrice.