Quantcast

Nicole Minetti è tornata single: la sua storia con Giuseppe Cruciani è giunta al capolinea

Nicole Minetti è tornata single. La sua storia d’amore con il manager Giuseppe Cruciani è giunta al capolinea. Lo scoop è stato diffuso in esclusiva dal settimanale di gossip Chi, diretto dal giornalista e conduttore del Grande Fratello Vip Alfonso Signorini. L’ex consigliera regionale per il Popolo delle Libertà durante la XVI Legislatura (2010-2012) della Regione Lombardia, eletta nel cosiddetto listino di Formigoni alle elezioni del 2010, è di nuovo libera dal punto di vista sentimentale. I suoi numerosi e scatenati fan hanno accolto con gioia la notizia.

Nicole Minetti – Foto: Instagram

Il chiacchierato e controverso personaggio televisivo ed ex politica italiana ha fatto le valigie per lasciare la casa in cui conviveva con l’imprenditore e manager Giuseppe Cruciani. Ma non è finita qui…

Da quasi due mesi non pubblica contenuti sul proprio profilo Instagram, dov’è seguita da quasi 38mila followers. L’ultimo post risale infatti al 6 luglio ed è un video in cui lei, in intimo, è distesa su un letto, circondata da flash e luci probabilmente di un set fotografico. La didascalia parla chiaro: “Me incanta ser observado (Trad. “Mi piace farmi guardare”).

Per Nicole non è un periodo facile anche dal punto di vista giudiziario. Lo scorso mese nel processo di secondo grado svoltosi presso la Corte d’Appello di Milano, nell’ambito del quale era stata rinviata a giudizio, ha patteggiato una condanna a 1 anno e 1 mese di reclusione.

L’11 aprile 2019 la Cassazione aveva confermato la condanna di Nicole Minetti a 2 anni e 10 mesi in via definitiva per favoreggiamento della prostituzione nell’ambito del processo Ruby bis.

Nel 2015 i giudici, su richiesta del pubblico ministero, avevano rinviato a giudizio Nicole Minetti e altri politici con le imputazioni di peculato e truffa per le presunte spese “allegre” effettuate con i rimborsi del Consiglio regionale della Lombardia.