Quantcast

Nicole Scherzinger “Sono bulimica”

nicole-scherzinger-hawaii

Nicole Scherzinger, ex cantante sexy delle Pussycat Dolls e fidanzata di Lewis Hamilton, rivela la sua battaglia contro l’anoressia e la bulimia, battaglia che oggi sembra aver vinto “Parlarne è una grande sfida” ha raccontato Nicole “Faccio fatica ancora adesso. La bulimia una malattia fortemente paralizzante. Quello per me è stato un periodo molto oscuro”

“Non credo che nessuno della mia famiglia e del mio gruppo ne fosse a conoscenza, perché ero molto brava a mascherarlo” ha detto Nicole Scherzinger “Sapevo che non era un comportamento normale o salutare perché mi stavo distruggendo col cibo. Era la mia droga, la mia dipendenza. Era un circolo vizioso infinito”.

“Ho iniziato a perdere la voce, non riuscivo più a cantare ai concerti e poi ricordo che il mio manager mi ha trovato svenuta per terra a Malta e nel sud della Francia” ha spiegato la cantante “A quel punto ho pensato: “Rischio di perdere tutto se non mi amo”. Dall’esterno avevo una vita da favola, le Pussycat Dolls erano al vertice delle classifiche ma dentro mi sentivo malissimo. Non ho permesso che succedesse più, abbiamo solo una vita da vivere. Si può guarire e smettere per sempre di farsi male con il cibo. Io ce l’ho fatta ed è per questo che credo sia importante raccontarvi la mia storia. Non mollate perché siete speciali e siete tutti destinati a grandi cose”.