Quantcast

No stress di Marco Mengoni: testo e video ufficiale

No stress di Marco Mengoni è il suo nuovo singolo disponibile dal 6 maggio scorso. Il brano è un inno energico e vitale, un invito a trovare il proprio spazio e il proprio rituale, che ci allontani dalla frenesia in cui siamo immersi per creare quello che potrebbe essere quasi un nostro personalissimo mantra, che regali positività e ci permetta di ricaricare le batterie. No Stress è contaminazione, liberazione: non serve correre, abbiamo bisogno dei nostri tempi, di prendere fiato. Il brano è un insieme di percorsi, stati d’animo, dettagli e immagini ben definite che la voce di Marco raccoglie e libera in questo brano che ci porta verso la prossima estate.

Marco Mengoni – Foto: Facebook

Le atmosfere di partenza di No Stress sono quelle della Detroit Techno anni ‘90 che si mischiano e si sporcano con gli ascolti e le ricerche musicali di Marco, da sempre attratto dalle sfaccettature e peculiarità delle diverse culture musicali del mondo. No Stress contiene infatti sonorità differenti, la ritmica, anche nell’utilizzo percussivo delle corde della chitarra, è sporcata e colorata da elementi e sound latini, la parte melodica ha influssi europei, mediterranei; il piano è suonato quasi in stile acid-jazz e in alcuni punti accompagna con intrusioni libere ricordando l’R&B e il New Soul europeo. Ecco testo e video ufficiale della canzone.

No stress di Marco Mengoni: il testo

Nuvole nel cielo marshmallow
Gioventù bruciata in ostello
Fa buio nelle retrovie ma se arrivi tu torna un sole yellow

Forse tu hai ragione, io sbaglio
Mi dici dove corri John Rambo
Diversi come techno e tango, Easy rider sbando

Ehi baby
Mi piace quando gridi forte come gli hooligans
La vita è cattiva fai un passo di dance

Ehi baby
no stress
Fai come se stanotte fosse l’ultima
Fai come se sotto le stelle
il panico che hai in testa fosse musica
Fai come se

hey baby

No stress
No no no
No stress
No no no
hey baby
no stress
no no no
no stress
No no no

Che serata illuminata
Santa Britney liberata
Forse è tutto un karaoke in playback
non c’è più feeling, no funk
No feeling, no punk
Dormivi, no doubt
Tanto so che lo sai

Ehi baby
Mi piace quando gridi forte come gli hooligans
La vita è cattiva fai un passo di dance

Ehi baby
no stress
Fai come se stanotte fosse l’ultima
Fai come se sotto le stelle
il panico che hai in testa fosse musica
Fai come se hey baby

No stress
No no no
No stress
No no no
hey baby
no stress
no no no
no stress
No no no

E vedi che non serve correre (no stress)
E’ vero che oggi danno nuvole (no stress)
Anche sentirci alieni a volte ci fa bene
Che il buio se ne va

Ehi baby
no stress
Fai come se stanotte fosse l’ultima
Fai come se sotto le stelle
il panico che hai in testa fosse musica
Fai come se hey baby

No stress
No no no
No stress
No no no
hey baby
no stress
no no no
no stress
No no no.

No stress di Marco Mengoni: il video ufficiale